Lunedì, 15 Luglio 2024
Attualità

Muore a soli 13 anni dopo un malore a scuola, addio al piccolo Mattia

Una morte improvvisa che nessuno si aspettava, nonostante la forma di cardiopatia congenita di cui soffriva il ragazzino

Una comunità in lutto per l’improvvisa scomparsa di Mattia Frigo, ragazzino di appena 13 anni. Il piccolo studente della scuola media “Zanella” di Quinto Vicentino, lo scorso martedì mattina aveva accusato un malore in classe. Arrivato a casa, la situazione è precipitata e purtroppo per lui non c’è stato niente da fare, nella giornata di mercoledì è sopraggiunta la morte.

Una morte improvvisa che nessuno si aspettava, nonostante la forma di cardiopatia congenita di cui soffriva Mattia e per la quale era stato sottoposto, anni prima, a un intervento chirurgico perfettamente riuscito. 

Mattia era conosciuto come un bambino buono e dolce, amato da tutti. Con sgomento e con difficoltà la notizia giovedì mattina ai compagni di classe. In lutto anche tutta la frazione di Lisiera, dove Mattia viveva con i suoi genitori Alessia e Walter e la sorellina Aurora. Tutta la comunità si stringe attorno ai famigliari e nella serata di venerdì si terrà una veglia di preghiera nella chiesa parrocchiale. Sabato, invece, sempre nella stessa chiesa, si svolgeranno i funerali del piccolo Mattia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore a soli 13 anni dopo un malore a scuola, addio al piccolo Mattia
VicenzaToday è in caricamento