rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Attualità Schio

Runner colta da malore improvviso muore tre giorni dopo il ricovero: oggi l'ultimo saluto

La comunità di Schio si è stretta nel dolore per la scomparsa di Chiara Miotto

Venerdì, alle 14.30, nella chiesa di SS.Trinità a Schio, sarà dato l'ultimo saluto a Chiara Miotto, la runner 38enne scledense venuta a mancare a seguito di un malore improvviso.

La donna, commessa in un negozio di articoli sportivi, è morta dopo il ricovero in ospedale di sabato mattina quando si era sentita male mentre stava correndo a Magrè. Grande appassionata di corsa, sci, bicicletta, era stata soccorsa da un passante che l'aveva vista accasciarsi a terra. Nonostante il suo fisico atletico, il suo corpo non ha retto e a tre giorni dal ricovero è spirata lasciando nel dolore il papà Gian Carlo, la sorella Eleonora e il fratello Francesco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Runner colta da malore improvviso muore tre giorni dopo il ricovero: oggi l'ultimo saluto

VicenzaToday è in caricamento