rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Attualità Tezze sul Brenta

Elettricista muore sul lavoro, il videomessaggio di Valentino Rossi

Il campione di Tavullia ha risposto all'appello di Giorgia Nicole, vedova di Andrea Soligo e madre di due bimbi di 2 e 4 anni. «Caro Andrea, ovunque tu sia ti mando un abbraccio forte forte»

Valentino Rossi non si è tirato indietro: appena è venuto a conoscenza della tragedia che aveva colpito la famiglia di Andrea Soligo, il campione di Tavullia ha subito risposto all'appello lanciatogli di Giorgia Nicole, moglie dell'operaio 25enne scomparso lo scorso 5 gennaio in un tragico incidente sul lavoro alla Fen Impianti di Tezze sul Brenta.

«Andrea era tifosissimo di Valentino Rossi, mi piacerebbe realizzare il suo sogno, lui ne sarebbe felice. Basterebbe anche solo una chiamata, una qualsiasi cosa che faccia arrivare Andrea al suo più grande idolo» aveva detto la compagna dell'operaio 25enne. Desiderio esaudito: martedì 11 gennaio Valentino Rossi ha recapitato privatamente a Giorgia Nicole il suo videomessaggio per Andrea. «Ciao Andrea, ho saputo di quanto ti è accaduto - esordisce Rossi, visibilmente emozionato. Ovunque tu sia ti mando un abbraccio forte forte». Il campione di Tavullia è rimasto molto colpito dalla foto che lo ritraeva giovanissimo insieme ad Andrea Soligo, ancora bambino. Rossi ha poi dedicato un pensiero anche alla moglie dell'operaio: «Un abbraccio a te Giorgia e ai tuoi piccoli. Posso solo dirvi: forza!»

fonte: Trevisotoday

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elettricista muore sul lavoro, il videomessaggio di Valentino Rossi

VicenzaToday è in caricamento