rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
lutti / Altavilla Vicentina

Vinta dalla malattia a soli 48 anni, lunedì i funerali

Tre anni fa le era stata diagnosticata una rara forma di tumore che non rispondeva nè alla chirurgua nè alla chemio. Nel giro di una settimana il quadro clinico è precipitato e per la donna non c'è stato nulla da fare

Se n'è andata giovedì, all'età di 48 anni, Eliana Sollima, l'insegnante di Altavilla Vicentina che da tre anni combatteva la sua battaglia contro una rara forma di tumore. Nell'ultima settimana le sue condizioni di salute sono peggiorate drasticamente e si è reso necessario il ricovero all'ospedale San Bortolo dove è poi spirata.

La morte di Eliana ha gettato nel dolore il marito Massimiliano, il figlio maggiore Manuel e i gemelli Flavio e Aurora.

Originaria di Napoli, Eliana era arrivata in Veneto nel '98 per seguire il marito che qui aveva trovato lavoro. Dopo anni di lavoro alla Grancasa di Vicenza, Eliana aveva deciso di dedicare la sua vita all'insegnamento. Aveva iniziato infatti come insegnante di scuola materna poi due anni fa aveva scoperto di essere malata. Da allora si sono susseguiti una serie di interventi chirurgici ma nulla, il male continuava a tornare e nemmeno la chemioterapia sembrava sortire beneficio.

Ma Eliana non si è mai persa d'animo, guardava avanti, voleva diventare insegnante di sostegno e studiava dal letto di ospedale per conseguire la specializzazione. "Aveva sempre il sorriso, una parola buona per tutti", raccontagno gli amici sgomenti per la perdita improvvisa della 48enne.

I funerali di Eliana Sollima si svolgeranno lunedì 6 dicembre, alle 10.45, nella Chiesa parrocchiale della Sacra Famiglia a San Lazzaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vinta dalla malattia a soli 48 anni, lunedì i funerali

VicenzaToday è in caricamento