Attualità

Miss suocera 2021, il titolo va in Piemonte: premiate dolcezza e simpatia made in Vicenza

Vania Pellizzari e Graziella Scortegagna hanno conquistato la giuria del concorso ideato da Paolo Teti

In foto da sinistra, Graziella Scortegagna di Cornedo Vicentino, Vania Pellizari di Dueville e Paolo Teti.

Domenica, a conclusione di un’accesa finalissima, che si è tenuta nella località turistica di Bellaria (Riviera Romagnola), Donatella Galvani, 60enne, impiegata, di Torino, mamma di Ilaria, di 26 anni e suocera di Salvatore, ha conquistato il titolo di Miss Suocera 2021, il concorso

ideato da Paolo Teti della Te.Ma Spettacoli (ideatore e Patron anche del concorso “Miss Mamma Italiana”).

Oltre alla classica passerella in abito elegante, la neo “Miss Suocera”, ha parlato di sé e di come trascorre le sue giornate destreggiandosi tra il lavoro e la famiglia e del suo hobby, che ha proposto anche come “prova di abilità”, infatti, Donatella si è esibita in una coreografia di twirling insieme a sua figlia Ilaria (entrambe sono due Majorette), che, unita alla sua simpatia ed alla sua eleganza, le è valso il titolo di “Miss Suocera 2021”.

Premiate anche due suocere vicentine: Vania Pellizzari, mamma di Alice e Giovanni, di 36 e 31 anni, suocera di Manuel e nonna di Arianna ed Alessandro, di 5 e 2 anni, eletta "Miss Suocera Dolcezza” e Graziella Scortegagna, 57enne, operaia, di Cornedo Vicentino, mamma di Riccardo e Simone, di 37 e 35 anni, suocera di Giovanna ed Alice e nonna di Alessandro, eletta "Miss Suocera Simpatia".

Tutte le signore suocere premiate saranno protagoniste del Calendario “Miss Suocera 2022”, il primo calendario dedicato alla figura della suocera, giunto alla sua 5° edizione.

L’evento, Patrocinato dal Comune di Bellaria Igea Marina, è stata presentata da Paolo Teti e da Barbara Semeraro “Miss Mamma Italiana Sponsor Top 2016”. Madrine d’Onore le Mamme Miss vincitrici del concorso “Miss Mamma Italiana”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miss suocera 2021, il titolo va in Piemonte: premiate dolcezza e simpatia made in Vicenza

VicenzaToday è in caricamento