menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuove minacce a Luca Zaia, in rete circolerebbe un video con la musica de "Il Padrino"

Segnalate nuove intimidazioni al presidente del Veneto. La solidarietà del mondo politico

Un gruppo di persone avrebbe minacciato Luca Zaia davanti alla sua abitazione. Inoltre, come rivelato dal quotidiano Il Gazzettino, circolerebbero alcuni video su vari canali social, in uno dei quali verrebbe ritratta l'abitazione di Zaia con tanto di indicazioni per raggiungerla e con sottofondo i toni della colonna sonora del film Il Padrino. Ad accompagnare il tutto, la frase intimidatoria: «Per Natale, portate un caloroso saluto al vostro pastore Luca Zaia». 

Il presidente della Regione Veneto, dopo le minacce di morte ricevute via mail lo scorso settembre, sarebbe ancora vittima di attacchi da parte di persone per ora sconosciute. Sugli atti intimidatori sta indagando la Digos e nel frattempo sono già state messe in atto misure di protezione maggiori nei confronti del governatore.

Messaggi di appoggio bipartisan sono già arrivati dal mondo politico. «Ma stiamo scherzando?! Atti ignobili e preoccupanti nei confronti di un amministratore costantemente in prima linea, che sta lottando da dieci mesi per difendere la salute dei suoi concittadini con responsabilità e trasparenza. Sono certo che i veneti, gente seria e per bene, è con me nell’esprimere massima solidarietà al nostro governatore». A scriverlo su Facebook è l’assessore al turismo della Regione Veneto Federico Caner, in riferimento allo sgradevole episodio che sarebbe avvenuto ieri sera a Treviso, sotto la casa del presidente Luca Zaia.

«Esprimiamo la nostra solidarietà al presidente Zaia per le vili ed inaccettabili azioni intimidatorie che sono state rese pubbliche in queste ore. Serve la massima inflessibilità per contrastarle, individuare i responsabili e mettere immediatamente fine all’avvelenamento di un clima già pesantissimo, legato ai dolori e alle mille incertezze causate dalla pandemia». A dirlo, a nome dei consiglieri regionali del PD Veneto, il capogruppo Giacomo Possamai.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sport

Franco Picco alla Dakar 2021: è leggenda

Attualità

Buoni fruttiferi riscossi parzialmente, un timbro errato le costa 79mila euro

Salute

Coronavirus: cos'è il saturimetro e perchè potrebbe salvarti la vita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento