menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercati settimanali, aperti solo generi alimentari, prodotti agricoli e florovivaistici

Per effetto del passaggio del Veneto in zona rossa non tutti gli ambulanti potranno esercitare la professione, ecco quali saranno attivi e in quali punti della città

Dal 15 marzo il Veneto è in zona rossa, pertanto i mercati settimanali si terranno regolarmente, ma vedranno la presenza solamente di alcune tipologie di banchi. Saranno a disposizione, infatti, i generi alimentari, i prodotti agricoli e florovivaistici.

In centro storico il martedì, dal 16 marzo, il banco con i fiori, che di solito è collocato in piazza dei Signori, si troverà all'angolo tra contra' Battisti e il duomo, consueta posizione del giovedì.

In piazza delle Erbe ci sarà Campagna Amica, in piazzetta Palladio solamente l’espositore di miele, in contra’ Garibaldi esclusivamente alimentari e fiori. Da martedì 23 marzo i banchi alimentari di contra' Garibaldi saranno spostati in piazza Duomo per consentire lavori di manutenzione a cura di Aim.

Il giovedì ci saranno i banchi alimentari in piazza Duomo e in piazza San Lorenzo, in piazza delle Erbe ci saranno i produttori locali, in contra’ Del Monte, in piazza Duomo.

In piazzetta Palladio il rivenditore di miele.

Da giovedì 18 marzo il banco dei fiori di contra’ Garibaldi sarà posizionato verso piazza Duomo per consentire lavori di manutenzione a cura di Aim. Rimane confermata la posizione dell'altro banco dei fiori di piazza Duomo.

Il sabato in piazza Matteotti ci sarà "La Piazza del Bio", mercato gestito direttamente dai produttori biologici.

I mercati si svolgeranno, come di consueto in sicurezza. Ogni operatore dovrà adottare la modalità di vendita esclusivamente frontale con delimitazione del banco, dotandosi di paletti e catenella o nastro, e creando un'entrata e un'uscita della clientela, con divieto di vendita nei passaggi laterali tra banco e banco.

Dovrà essere osservato il distanziamento interpersonale di almeno un metro e verificato costantemente il rispetto del divieto di assembramento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ci sarà una super luna rosa ad aprile

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento