Masterchef Italia, Lorenzon leader della Mistery box vola in semifinale

L'art director con la passione per i fornelli tra i protagonisti della decima puntata. Il bassanese conquista i giudici e si guadagna un posto tra i migliori del programma

La decima puntata del cooking show Sky, andata in onda giovedì, è stata contraddistinta da un'ottima performance del bassanese Antonio Lorenzon che dopo essersi aggiudicato la Mistery box ha conquistato l'accesso alla semifinale del programma.

La puntata si è aperta con una prova che ha portato gli aspiranti chef a lavorare sulla teoria della cucina. Muniti di carta, matite e colori i concorrenti hanno dovuto ingegnarsi per scrivere il procedimento e disegnare il piatto finito di una ricetta speciale. Fatto questo ogni concorrente ha passato la propria creazione al vicino di banco, che ha avuto il compito di cucinare la ricetta dell'avversario in 45 minuti.

Il migliore della prova è risultato essere proprio il bassanese: "una persona che è stata molto in difficoltà con la ricetta ricevuta ( il piatto ideato da Luciano) e che con una grande personalità, è riuscito a metterci dentro anche la sua".

Conquistati i giudici con il suo piatto, Antonio e gli altri concorrenti rimasti in gara hanno dovuto misurarsi in un Invention Test che ha celebrato l'incontro di diverse culture; ospite della puntata, llo chef  stellato Jeremy Chan che ha presentato i piatti da replicare.

Antonio sceglie il piatto più difficile,  l’astice moin-moin, ovvero astice con fagioli, salsa di guanciale e torta moin-moin con insalata di astice e rapa all'infusione di ibisco. Una ricetta checontiene ben 40 ingredienti. Il piatto del bassanese presenta una buona cottura dell'astice, mentre la salsa ha qualche problema.

Secondo la giuria è il piatto realizzato da Nicolò quello che si avvicina di più all'originale, almeno nel gusto e pertanto si aggiudica la sfida mentre Francesca e Marisa sono le peggiori. La giuria sceglie di eliminare Francesca.

Il vincitore dell'Invention Test, ha la possibilità di scegliere l'ordine delle prove. Tutti alla fine della prova finiranno in balconata, tranne uno. Le prove si susseguono secondo l’ordine scelto da Antonio: prima la gratinatura promossa da chef Locatelli, poi la cottura in umido proposta da chef Barbieri e infine l’affumicatura di chef Cannavacciuolo. 

Sogliola, finocchio, pomodoro, capesante, pesca: sono i cinque alimenti che ic oncorrenti devono gratinare per la salvezza. 40 minuti per gratinare cinque alimenti diversi, unendo tecnica e creatività. Antonio presenta delle preparazioni pallide, poco gratinate. 

Marisa e Davide sono i migliori e salgono in balconata. Luciano, Nicolò, Antonio, Maria Teresa proseguono con la cottura in umido del pollo. Antonio presenta un pollo in umido molto elegante, che merita i complimenti di chef Barbieri per l'impiattamento. Anche il sapore è azzeccato. Maria Teresa e Antonio salgono in balconata e conquistano l'accesso alla semifinale. Luciano e Nicolò si sfidano in un testa a testa finale sull’affumicatura. Ad avere la meglio è Nicolò pertanto Luciano è costretto a lasciare il programma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulle Gallerie del Pasubio: giovane precipita e muore dopo un volo di 150 metri

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Alunna positiva al Covid-19, scatta il protocollo: classe in quarantena

  • L'appartamento brucia e si lanciano dal 2° piano: mamma e figlio in ospedale, gravissimo il padre

  • Strano ma vero: rapporto troppo focoso, trentenne si frattura il pene

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento