menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I due concorrenti vicentini in gara

I due concorrenti vicentini in gara

Masterchef Italia 10, due vicentini conquistano l'ambito grembiule: ecco chi sono

Uno ha brillato al primo colpo, l'altro ha avuto un ingresso più incerto ma entrambi proseguono la loro avventura all'interno del cooking show Sky che nella passata edizione ha portato fortuna al bassanese Antonio Lorenzon

Anche nell'edizione 2020, il territorio vicentino sarà rappresentato da due aspiranti chef in lizza per il titolo di Masterchef Italia 10. Si tratta di Irish Soldani, 25 anni, disoccupato, di Bassano del Grappa e Igor Nori, 42enne, ex consigliere comunale di Montecchio Maggiore ed oggi direttore di coro.

Nella prima puntata del cooking show, Igor Nori ha fatto da apripista. L’aspirante chef, usando gli ingredienti della dispensa, ha creato un piatto molto particolare: gnocchi burro e timo alle note di arancia (gnocchi di patate su roux all’arancia, speck e timo con crumble salato alle mandorle). Un piatto che ha avuto un accompagnamento musicale d'eccezione, con la moglie (soprano) Federica il vicentino ha infatti intonato un duetto lirico.

Nonostante Barbieri sia appassionato di lirica ha bocciato il piatto del vicentino che è stato però salvato da Cannavacciuolo che ha voluto credere in lui.

Più convincente la prova di Irish Soldani che, nonostante abbia dimenticato di prendere le uova dalla dispensa, è riuscito a creare un piatto di ravioli ripieni che ha conquistato i giudici. "Con questo piatto mi hai reso felice, benedetto il fatto che ti sei dimenticato le uova", ha dichiarato Barbieri. Per il bassanese tre sì e il grembiule assicurato.

Nella seconda puntata del cooking show, andata in onda la Vigilia di Natale, è arrivato il riscatto di Igor Nori. Il direttore di coro ha voluto andare sul sicuro proponendo un piatto a base di cervo, una carne che conosce molto bene. L'aspirante chef ha proposto "Cervo in salsa di fichi". Nonostante qualche passaggio non al top ha saputo conquistare la giuria che l'ha spedito in balconata: "Ottimo colpo" ha infatti dichiarato chef Barbieri.

Irish ha invece proposto un piatto a base di Pernice con cavolo nero e salsa di more con spuma di patate viola al carbone e nero di seppia. Un piatto nel quale non ha brillato ma il giudice Barbieri l'ha graziato: "Hai peccato di presunzione ma il tuo piatto non merita un grembiule nero".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, il Veneto resta zona arancione

social

Frittelle veneziane: scopri la storia e la ricetta originale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento