Maltempo, situazione in miglioramento: chiusi Parco Querini e strada Ponti Debba

Prosegue il monitoraggio dei fenomeni, previste piogge non intense

Il ponte degli Angeli alle 13.15 di mercoledì

Sta ritornando lentamente alla normalità la situazione nelle zone allagate a causa del maltempo dei giorni scorsi. Le piogge previste nelle prossime ore non dovrebbero avere intensità tale da causare nuove criticità.

Anche mercoledì mattina il sindaco Francesco Rucco e l'assessore alla protezione civile Mattia Ierardi hanno verificato con i tecnici comunali, la Polizia locale e i volontari del gruppo di protezione civile l'evoluzione dei fenomeni, mantenendo attivo il monitoraggio sul territorio attraverso il Coc (centro operativo comunale) che rimane convocato in forma ristretta per le problematiche collegate all'emergenza Covid.

Tutte le strade chiuse per gli allagamenti sono state riaperte alla circolazione, fatta eccezione per quella dei Ponti di Debba, che andrà ripulita dal fango prima dell'apertura. Ancora chiuso Parco Querini, dove l'acqua fatica a defluire dalle zone dell'allagamento.

Per tutta la giornata di martedì 8 dicembre, i volontari della protezione civile comunale sono stati impegnati a supporto dei cittadini che hanno subito gli allagamenti più gravi. Una squadra di quattro volontari ha operato a Setteca', mentre dalle 7 di mattina all'una di questa notte tre squadre da sei uomini ciascuna si sono alternate nell'aiuto ai cittadini di Torri di Quartesolo.

A fronte delle richieste di sacchi di sabbia giunte anche questa mattina in Comune e in Amcps si precisa che, non essendo al momento previste nuove situazioni di criticità, non sono in programma distribuzioni perché le scorte vanno preservate per i casi di reale emergenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pestano a sangue due guardie zoofile: «È stata una spedizione punitiva»

  • Franco Picco alla Dakar 2021: è leggenda

  • Franco Picco alla Dakar: la zampata finale del leone

  • Riapre il bar per protesta, multa al titolare e a 17 clienti

  • Buoni fruttiferi riscossi parzialmente, un timbro errato le costa 79mila euro

  • Coronavirus, 8 decessi nel Vicentino: muore una 58enne

Torna su
VicenzaToday è in caricamento