menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bacchiglione in piena, aperti i bacini di laminazione: allagati scantinati Teatro Olimpico

Alle 4.50 il fiume ha raggiunto 5,23 metri a Ponte degli Angeli. La protezione civile consiglia a chiunque abbia uno scantinato o un garage sotterraneo nelle zone critiche, di liberarli da auto o altri mezzi a scopo precauzionale

È la prima volta per il bacino di laminazione di Caldogno. Le paratie sono state aperte verso le 4 della notte tra sabato e domenicoa quando è arrivata l'onda di piena del Bacchiglione. A Ponte degli Angeli il fiume ha raggiunto quota metri 5,23 e il livello potrebbe restare elevato per alcune ore, ma, grazie all’apertura e le attuali previsioni meteo, sembra escludersi un ulteriore innalzamento.

La protezione civile, i Vigili del fuoco e Viacqua sono intervenuti per un allagamento nel piano interrato del Teatro Olimpico, dove sono presenti solo i vani tecnici e i servizi igienici. Al momento non sono state rilevate situazioni di criticità particolari ma, in via precauzionale, sono state installate le idrovore a Ponte degli Angeli, allo stadio e dietro al Tribunale nuovo.

Il Coc (centro operativo comunale) del Comune di Vicenza, riunito ieri alle 22 alla presenza del sindaco Francesco Rucco, del vicesindaco Matteo Tosetto, dell’assessore alla protezione civile Mattia Ierardi, per fare il punto sul maltempo, continuerà a mantenere il monitoraggio della situazione in collaborazione con la protezione civile, la polizia locale, i Vigli del fuoco, Aim e Viacqua. Come previsto dal piano comunale di emergenza, sono stati posizionati i sacchi di sabbia nei punti di distribuzione stabiliti.

La protezione civile consiglia a chiunque abbia uno scantinato o un garage sotterraneo nelle zone critiche, di liberarli da auto o altri mezzi a scopo precauzionale. “Sms di allarme”: per iscriversi è necessario mandare un messaggio sms con il proprio nome, cognome e indirizzo al numero 3927338475. In caso di emergenza gli iscritti al servizio riceveranno informazioni sull'evoluzione della situazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Spv, «il decollo mancato» di una ruspa e il sarcasmo del web

Attualità

Buoni fruttiferi riscossi parzialmente, un timbro errato le costa 79mila euro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento