rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Attualità

"Sono sempre stata abbastanza odiata a Vicenza", Madame e il rapporto conflittuale con la sua città

La giovane cantante vicentina è stata ospite del podcast Tintoria, condotto da Daniele Tinti e Stefano Rapone. Disponibile su tutte le piattaforme a partire dal 20 giugno, alle 12.30

"Ho frequentato per qualche anno una comunità neocatecumenale, c'erano delle belle canzoni [...] Sono dei canti incredibili, voglio sposare qualcuno - stonato - che me li canti mentre vado all'altare". È una Madame che non ti aspetti quella che si racconta nel podcast Tintoria, condotto da Daniele Tinti e Stefano Rapone e co-prodotto da The Comedy.

Il podcast sarà disponibile su tutte le piattaforme a partire da domani, martedì 20 giugno, alle 12.30 ma di fatto sono uscite alcune anticipazioni. "C'è chi mi ama, chi mi odia, e chi mi difende da chi mi odia", rivela la cantante che parla anche dei suoi primi passi nella musica, quando caricava pezzi su Youtube senza avere  successo: "Sono sempre stata abbastanza odiata a Vicenza, dai 15/16 anni ho cominciato a farmi degli amici, prima era abbastanza difficile. Anche perché diventare un rapper del tuo paese è un po' come fare le elezioni comunali: per farlo devi proprio piacere alla tua zona".

E infine spende una parola sul mondo dei social e in particolare su Twitter invece dichiara: "È un mondo che non mi vuole. Qualsiasi cosa io dica, su Twitter c'è qualcuno che sottolinea quanto io sia una persona di mer**a... è un social in cui o ti amano - come succede a Tananai ed Elodie - o ti odiano, tipo me".
   
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sono sempre stata abbastanza odiata a Vicenza", Madame e il rapporto conflittuale con la sua città

VicenzaToday è in caricamento