Manutenzione e nuovo sistema di supervisione: tunnel chiuso per una notte

Stop al transito dalle ore 21 di giovedì 25 giugno

Giovedì 25 giugno è prevista la chiusura notturna del tunnel Schio-Valdagno dalle ore 21 e fino alle 2 del giorno successivo per effettuare le operazioni di collaudo del nuovo sistema di supervisione del tunnel e per interventi di manutenzione degli impianti elettrici e di illuminazione.

Nel dettaglio, è sospesa la circolazione stradale lungo la S.P. 134 “tunnel Schio-Valdagno” dal casello nel comune di Schio fino all'uscita del tunnel compresi tutti i raccordi di entrata e di uscita in comune di Valdagno e lungo la S.P. "134 dir Tunnel Schio-Valdagno diramazione" nel tratto di solo ingresso al tunnel, in comune di Valdagno

La galleria secondaria Valle Miara di Valdagno sarà invece regolarmente transitabile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

  • Uomini e donne, un vicentino alla corte di Gemma: tra baci "umidi" e "massaggi"

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • L'appartamento brucia e si lanciano dal 2° piano: mamma e figlio in ospedale, gravissimo il padre

  • Strano ma vero: rapporto troppo focoso, trentenne si frattura il pene

  • Alto Vicentino nella morsa del maltempo: grandine e raffiche di vento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento