Il Covid non ferma la moda: la stilista Milan presenta a teatro Renaissance

Diego Dalla Palma “scopre” e racconta una nuova artista che alla vigilia della giornata nazionale contro la violenza sulle donne lancia un messaggio meraviglioso e potente

Diego Dalla Palma e Laura Milan

Doveva essere una sfilata di moda, è diventata un inno alla vita. Quando i dpcm hanno cancellato tutte le manifestazioni, la stilista thienese Laura Milan non si è persa d’animo e ha scelto il teatro Comunale per lanciare attraverso un video la sua collezione 2020-21, che per la prima volta propone anche capi maschili. 

«La creatività di Laura ha permesso di far emergere tanti aspetti del mondo della  cultura e dell’arte - sottolinea il vice sindaco, Maria Gabriela Strinati - così come il  suo creare i vestiti non è solo vestire una donna, ma far emergere la sua  personalità. La regia di Laura ha esaltato i talenti della nostra città, portando un tocco glamour, di internazionalità. Non ha pensato solo ai suoi abiti, ma è diventata traino per diverse forme di arte, facendo un omaggio a Thiene». 

Un omaggio che ha trovato il suo entusiasta testimonial in Diego Dalla Palma, originario del  vicentino, che vede in Thiene «Una città interessante con molte potenzialità. Mi ha ispirato la creatività di Laura – ammette l’esperto di immagine – perché è brava e ha fatto degli  abiti con i quali mi sono sentito a mio agio...Vorrei dire che ho provato benessere. È stato amore a prima vista quando ho  visto con quale rispetto e quale considerazione di democrazia, di laicità,  intelligenza, bellezza, raffinatezza ed eleganza, questa stilista trattasse le donne, e gli uomini, attraverso gli abiti». 

Laura Milan ha scelto di rinascere a 53 anni, è diventata un esempio per tante donne in  rinascita, le sue modelle over 50, con i graffi nel cuore e lo sguardo fiero. Donne che non hanno più bisogno di dimostrare, ma desiderano soltanto essere ed esprimere la  loro femminilità profonda, finalmente libera e gioiosa. Il suo primo lavoro è quello di commessa in un grande magazzino di abbigliamento. Ma la vita non sempre va come si vorrebbe e impone delle decisioni dolorose, come  la separazione e la scelta di ripartire, da sola con due figli, allontanandosi dai suoi  sogni. Tanti passaggi per Laura che non ha mai perso di vista la sua creatività,  dedicandosi al teatro e alla poesia. Proprio grazie alla poesia un nuovo inizio, quando nel palcoscenico naturale di un bosco ha recitato versi di Pablo Neruda, indossando abiti creati da lei.

Nel 2019 decide di abbandonare il lavoro sicuro da commessa, per dedicarsi alla creazione di abiti, per donne in rinascita. Sono donne over 50 quelle che sceglie di portare in  passerella: un messaggio oltre gli stereotipi, per dimostrare che è possibile  rinascere dopo i 50 anni, se si impara a darsi valore e non aspettare conferme  dall’esterno. Laura realizza così il suo sogno di creare un “Atelier abitazione  artistica” in stile parigino, nel cuore di Thiene dove crea uno stile unico, tutto suo, racchiuso nel marchio Laure Parfum D’âme., ora anche per l’uomo. 

«Vestire l’uomo è stato per me l’inizio di un viaggio nuovo e affascinante, spiega la stilista. Un viaggio in cui continua ad  accompagnarla la sua sarta, Cristina Tosin, capace di dare forma e fascino alle sue  idee nella linea Laure Parfum D’âme. 

Un viaggio intriso di musica, recitazione, poesia e danza con i contributi delle  attrici Anna Zago e Gigliola Zoroni, del quartetto d’archi Arabesque, le musiche di  Paolo Agostini, autore di colonne sonore per Walt Disney, le movenze fluttuanti di  Erika Basso, la voce del mezzo soprano Ornella Silvestri, le canzoni di Sara Saggin, i testi e la voce di Chiara Carraro. Evento “catturato” dal filmmaker Youssef DaLima e condiviso in rete in diretta Facebook e Instagram martedì 24 novembre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il grande freddo: gennaio 1985 la nevicata del secolo

  • Franco Picco alla Dakar: la zampata finale del leone

  • Coronavirus, 8 decessi nel Vicentino: muore una 58enne

  • Nuovo Dpcm, allo studio divieto d'asporto dopo le 18: per il Veneto più facile l'entrata in zona rossa

  • Coronavirus: cos'è il saturimetro e perchè potrebbe salvarti la vita

  • Investe con l'auto anziana e badante sulle strisce: una muore, l'altra è grave

Torna su
VicenzaToday è in caricamento