rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Attualità

Influenza alle porte ma attenzione ai virus portati da questa "estate ottobrina"

Il 5 novembre prossimo partirà la campagna vaccinale dell'Ulss 8 Berica. I picchi epidemici sono attesi per fine dicembre, inizio gennaio anche se, le temperature anomale del periodo, stanno mietendo le prime vittime ma:"Si tratta di virosi particolari"

Questo fine ottobre dalle temperature anomale ha messo ko diverse persone, convinte che si potesse trattare di un anticipo di influenza e invece, come spiega la dottoressa Maria Teresa Padovan, del Servizio Igiene e Sanità pubblica dell'Ulss 8 Berica: "Dobbiamo fare un distinguo perchè i casi che si stanno verificando in questo periodo non hanno nulla a che vedere con il virus epidemico con il quale dovremmo fare i conti più in là".

L'allarme è stato lanciato nei giorni scorsi dal Friuli Venezia Giulia, dove, si è verificato il primo caso italiano di influenza grave della stagione. Come riporta Udinetoday infatti "All’ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine ha richiamato l’attenzione degli infettivologi una persona di 50 anni perfettamente sana e senza alcun tipo di comorbidità, che non rientra quindi tra le categorie ritenute a rischio, che a causa delle complicanze batteriche e fungine il paziente è stato intubato e ha dovuto affrontare una degenza che si è protratta per oltre 20 giorni".

Per quanto riguarda la provincia di Vicenza, la dottoressa Padovan precisa come ad oggi non ci siano casi segnalati dai vari medici sentinella presenti nei vari nosocomi: "Il 5 novembre prossimo partità la campagna vaccinale che come ogni anno è rivolta in particolar modo a tutte le persone di età uguale o superiore ai 65 anni, a tutti i soggetti di età inferiore a 65 anni che che sia affetti da malattie croniche dell'apparato respiratorio, cardiocircolatorio e renale piuttosto che malattie del sangue, diabetici, neoplasie o dipendenti del pubblico impiego. Ma - rassicura - ad oggi non si è mosso nulla e quelle che stanno girando in questo periodo sono virosi legate al meteo anomalo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Influenza alle porte ma attenzione ai virus portati da questa "estate ottobrina"

VicenzaToday è in caricamento