Gruppo montecristo sostiene gli ospedali nei giorni delle misure per il coronavirus

  • Dove
    Santorso
    Indirizzo non disponibile
    Santorso
  • Quando
    Dal 12/03/2020 al 12/03/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Il Gruppo Montecristo ha deciso di sostenere gli ospedali dove hanno sede i propri stabilimenti e dove hanno origini le famiglie proprietarie per dare un aiuto concreto durante l’ emergenza sanitaria in corso.

Cinque presidi sanitari sul territorio italiano riceveranno in queste ore una donazione dal gruppo del beverage tricolore, in questo momento di crisi nazionale.

Nel dettaglio si tratta dell’ospedale di Cuneo dove hanno sede le Fonti S.Bernardo, da Santorso, in provincia di Vicenza dove si trovano le Fonti di Posina e di Lucca dove si trova Fonte Ilaria, unitamente a quelli di Como e Bergamo, territori di origine delle famiglie proprietarie del Gruppo Montecristo.

«Siamo tutti davvero colpiti dalle evoluzioni di questa emergenza sanitaria, che non ha precedenti e sembra così difficile da gestire. Siamo anche consapevoli che si possa attuare al più presto una svolta positiva nell’arresto dei contagi del Coronavirus solo con l’atteggiamento responsabile di tutti noi. Invitiamo quotidianamente a rispettare le direttive, a restare a casa. Così tutto andrà bene». Questo è il messaggio che Antonio Biella direttore generale del Gruppo Montecristo vuole inviare non solo ai suoi dipendenti, partner, collaboratori e clienti.

«Come gruppo italiano abbiamo scelto di sostenere gli ospedali dei nostri territori, che dall’inizio dell’emergenza tanto stanno facendo per la salute di tutti noi. I medici, gli infermieri e tutto il personale sanitario dimostrano ogni giorno un’immensa dedizione al loro lavoro, un attaccamento al bene della comunità. Sappiamo che servirebbero più letti di terapia intensiva, nuove strumentazioni, e per questo vogliamo fare la nostra piccola parte, partecipando alle spese delle strutture sanitarie dei territori in cui storicamente lavoriamo. Nella speranza che, anche le nostre gocce, insieme a quelle versate da altre realtà, possano accelerare il contenimento del virus e aiutare nella gestione di eventuali emergenze future» conclude Biella.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Ogni giorno tutti i mercati in città e in provincia di Vicenza

    • Gratis
    • dal 20 settembre 2019 al 20 settembre 2021
    • piazze
  • Suoni tra le Malghe 2020: tutti i concerti in programma

    • Gratis
    • dal 12 luglio al 18 ottobre 2020
    • Malghe dell'Altopiano di Asiago
  • Un tetto di ombrelli tricolore in corso Fogazzaro e tanti eventi ogni fine settimana in Centro a Vicenza

    • Gratis
    • dal 12 luglio al 24 dicembre 2020
    • Centro storico
  • Aperta la Basilica Palladiana: visitabile terrazza e salone

    • Gratis
    • dal 17 luglio al 31 ottobre 2020
    • Basilica Palladiana
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    VicenzaToday è in caricamento