Giusy Zenere cerca la madre naturale: l'appello a Live Non è la D'Urso

Conosciuta per le sue gag esilaranti la comica vicentina è tornata sul piccolo schermo con un "ruolo" diverso, si è infatti mostrata come figlia alla ricerca di quei genitori che l'hanno affidata ad un orfanotrofio quando lei era piccolissima

Un frame della trasmissione dove Giusy Zenere ha lanciato l'appello

Giusy Zenere, la barzellettiera d'Italia 1995, è tornata in tv ma questa volta con un ruolo diverso. Per chi la ricorda quale autrice di gag e siparietti esilaranti, protagonista del programma di Canale 5 "La sai l'ultima" lunedì sera l'ha rivista sul piccolo schermo in una mise più privata.

Nello studio del programma di Barbara d'Urso "Live Non è la Durso" Giusy Zenere ha lanciato un appello affinché possa riabbracciare la sua madre biologica. Lei infatti è stata adottata da un'altra donna quando era piccolissima dove aver vissuto in orfanotrofio per 18 mesi. "I miei genitori biologici dovevano avere all’epoca 18 e 22 anni", racconta la comica vicentina che ora ha perso anche la sua madre adottiva.

"Mi ha lasciato all’età di 100 anni e 4 mesi. - ha raccontato Zenere - Le sue ultime volontà erano chiare. In punto di morte mi ha consigliato di cercare i miei genitori biologici per scoprire se ho ancora qualche legame di sangue: mi ha preso per mano e mi ha detto "perdonami se ti lascio di nuovo da sola ma magari qualche fratello in giro lo hai, vai in cerca".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

Torna su
VicenzaToday è in caricamento