Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità

Istituita la Giornata nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita

L’Azienda ULSS 8 Berica è molto sensibile al tema del rischio clinico e sta lavorando attraverso un approccio integrato e multidisciplinare

Martedì 17 settembre si è celebrata la prima “Giornata nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita”, nata per sottolineare che la sicurezza delle cure è parte costitutiva del diritto alla salute. Nello stesso giorno di ogni anno si celebra anche la “Giornata mondiale della sicurezza dei pazienti” (World Patient Safety Day), promossa a livello internazionale dall'Organizzazione Mondiale della Sanità e anch’essa alla prima edizione nel 2019.

L’Azienda ULSS 8 Berica è molto sensibile al tema del rischio clinico e sta lavorando attraverso un approccio integrato e multidisciplinare a cura del Servizio di “Risk Management”, il cui obiettivo è “governare” il tema della sicurezza del paziente. 

Tra i progetti attivati in particolare l’attenzione si sta focalizzando sulle seguenti aree tematiche: sicurezza dei pazienti in sala operatoria; prevenzione delle infezioni correlate alle pratiche assistenziali; prevenzione degli errori legati alla gestione della terapia farmacologica; sicurezza del percorso nascita; sicurezza nella gestione dell’emergenza-urgenza; prevenzione delle aggressioni agli operatori sanitari; gestione della comunicazione fra operatori e utenza; partecipazione attiva alla “Giornata mondiale per la promozione dell’igiene delle mani”; implementazione delle raccomandazioni ministeriali. I temi trattati e altri più specifici, sono oggetto di formazione continua, interna, per tutti gli operatori sanitari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Istituita la Giornata nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita

VicenzaToday è in caricamento