Coronavirus, in calo l'incremento dei positivi: 3 decessi nel Vicentino

Il bollettino di Pasquetta sull'andamento del contagio in Regione. Continua il trend positivo dei ricoveri nelle strutture ospedaliere: nessun nuovo paziente in terapia intensiva

Ospedale San Bortolo, foto di Mauro Pozzer

BOLLETTINO ORE 17

Si sono purtoppo registrati altri tre decessi nel Vicentino nelle ultime ore. Si tratta di una donna di 61 anni residente a Vicenza, deceduta al San Bortolo e di un uomo di 74 anni residente a Schio e una donna di 83 anni residente a Bassano entrambi deceduti a Santorso. Sono 14 in più i morti per il virus in regione

A livello regionale ancora bassa la variazione dei tamponi positivi rispetto ai giorni precedenti. Dalle 8 alle 17 del giorno di Pasquetta l'incremento è di +37. Diminuiscono anche i ricoveri: -7 in area non critica e -5 in terapia intensiva.

I dati aggiornati: in Veneto 14288 positivi dall'inizio dell'epidemia (+37); 10710 gli attualmente positivi 899 i deceduti; 2679 i guariti e 17902 le persone in quarantena; 1420 i ricoverati in area non critica, 240 i ricoverati in terapia intensiva e1739 i dimessi. 

Nel Vicentino: 2083 (+3) i contagiati; 1525 gli attualmente positivi 117 i deceduti; 441 i guariti e 2469 le persone in isolamento domiciliare. 

BOLLETTINO ORE 8

Una flessione nell'incremento del numero di tamponi positivi. È il dato del bollettino della Regione Veneto della mattina del giorno di Pasquetta. Il report di domenica mattina indicava un +186, quello del pomeriggio un +93 mentre l'incremento di oggi è di +81. Purtroppo altri 10 decessi negli ospedali del Veneto, due dei quali nel Vicentino (uno al San Bortolo e uno a Santorso avvenuti ieri ma registrati nel bollettino di oggi). 

SCARICA IL BOLLETTINO COMPLETO

Continua il trend positivo negli ospedali della regione con un lieve aumento dei ricoverati in area non critica (+6) ma nessun incremento in terapia intensiva. La situazione aggiornata nel dettaglio: 

REGIONE VENETO 14251 (+81) i positivi dall'inizio dell'epidemia; 10766 gli attualmente positivi; 882 i deceduti (dato cumulativo ospedale + extra ospedale); 2603 i guariti e 17902 le persone in isolamento domiciliare.
OSPEDALI: 1427 (+6) in area non critica; 245 (-1) in terapia intensiva; 1721 i dimessi e 779 (+10) i decessi solo nelle strutture ospedaliere. 

VICENZA E PROVINCIA 2080(+12) i positivi dall'inizio dell'epidemia; 1529 gli attualmente positivi; 113 i deceduti (dato cumulativo ospedale + extra ospedale); 438 i guariti e 2469 le persone in isolamento domiciliare.
OSPEDALI: 279 ricoverati, 241 (+6) in area non critica e 38 in terapia intensiva; 194 i dimessi; 105 (+2) i deceduti solo nelle strutture ospedaliere. 

Grazie ai medici e alle infermiere/i delle Ulss vicentine per il loro grandissimo lavoro. Vicenzatoday dedicherà loro spazio con la foto di copertina di tutti gli aggiornamenti principali sull'epidemia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La proposta di Sergio Berlato: «Chi interrompe caccia e pesca andrebbe trattato da terrorista»

  • Coronavirus: il cibo per rafforzare il sistema immunitario

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Coronavirus, Zaia: "Curva in aumento ma c'è un nuovo soggetto Covid: asintomatico"

  • Obbligo di pneumatici invernali o catene: quando, dove, l'importo delle multe

  • Coronavirus, si va verso il coprifuoco alle 22 in tutta Italia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento