Coronavirus, il bilancio aggiornato sull'epidemia: 1663 casi in Veneto, 143 nel Vicentino

Il bollettino della Regione indica un aumento di 78 infezioni rispetto a giovedì. Sono in tutto 50 i decessi in Veneto, metà dei quali avvenuti all'ospedale di Treviso

Un'infermiera all'Ulls 5 Polesana

Sono 1673 i contagiati in Veneto dal virus Covid-19, 78 in più dell'ultimo bollettino, 143 a Vicenza, 8 in più di questa mattina. In totale sono 50 i decessi per complicanze legate al coronavirus registrati in Regione, 25 dei quali nel solo ospedale di Treviso. 

Al San Bortolo sono due i pazienti dimessi dal reparto di Malattie Infettive con un incremento tuttavia ancora lieve dei casi positivi e dei ricoverati che passano da 19 a 24. Di questi 11 sono in terapia intensiva. Nell'Ulss 7, invece, i ricoverati sono 18, 5 sono a Bassano, gli altri a Santorso. Nessuno in terapia intensiva. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Coronavirus: il cibo per rafforzare il sistema immunitario

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Coronavirus, Zaia: "Curva in aumento ma c'è un nuovo soggetto Covid: asintomatico"

  • Obbligo di pneumatici invernali o catene: quando, dove, l'importo delle multe

  • Coronavirus, si va verso il coprifuoco alle 22 in tutta Italia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento