Attualità

Coronavirus, balzo di positivi e ricoveri: «La situazione ci preoccupa, non possiamo riempire gli ospedali»

L'aggiornamento di martedì 9 marzo sulla situazione epidemiologica in Veneto con le considerazioni del presidente della Regione

Continua a crescere la curva del contagio da Covid-19 in Veneto. I dati del bollettino delle ore 8 del 9 marzo, resi noti dal presidente della Regione, mostrano un aumento dei positivi ma anche dei ricoveri negli ospedali del territorio. Nel dettaglio, sono 1608 i nuovi contagiati trovati nelle ultime 24 ore effettuando 43279 tamponi, con un'incidenza (tamponi-positivi) del 3,71%. Gli attualmente positivi raggiungono quota 30210 (808 in più rispetto alle 17 di ieri). Negli ospedali veneti sono 1456 (+56) i ricoverati, dei quali 1296 (+53) in area non critica e 160 (+3) in terapia intensiva. Altri 29 i decessi registrati nell'arco delle  24 ore. Nel Vicentino salgono invece a 5943 (+121) gli attualmente positivi, con 229 nuovi contagiati rilevati nelle ultime 24 ore. Un decesso in più rispetto al report serale di lunedì. Nei nosocomi della provincia di Vicenza sono attualmente ricoverati 214 pazienti, 21 dei quali in terapia intensiva. 

Report ore 8 del 9 marzo

«Ance se sta crescendo timidamente, l'infezione in Veneto ci preoccupa molto perché l'incremento negli ospedali non è da poco e avviene di giorno e giorno. Stiamo affrontando una nuova infezione partendo da 1456 pazienti e non ci possiamo permettere di riempire gli ospedali».  È questo il commento di Luca Zaia rispetto ai dati odierni sull'epidemia da Covid-19 in Veneto. «L'unica alternativa sono i vaccini», ha aggiunto il presidente della Regione, annunciando che sono arrivate 53300 dosi Pfizer in Veneto. «La mia domanda è questa: perché vaccini autorizzati Fda devono avere il vaglio di Ema ed Aifa in questo momento di emergenza?», ha aggiunto Zaia. Attualmente sono 58 i punti vaccinali in Veneto «che amplieremo con accordi fatti con i privati: diventerà una chiamata di popolo», ha concluso il presidente della Regione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, balzo di positivi e ricoveri: «La situazione ci preoccupa, non possiamo riempire gli ospedali»

VicenzaToday è in caricamento