Termoscanner per i controlli: gli aiuti delle aziende alla Polizia locale dei Castelli

I dispositivi sono utilizzati dalle pattuglie durante i controlli stradali contro le violazioni ai divieti di spostamento, ma anche in altri tipi di controlli

Aziende solidali, protagoniste della lotta all’epidemia da coronavirus. Sono quelle che, con l’ampliarsi dell’emergenza, hanno deciso di sostenere con specifiche donazioni l’azione quotidiana della Polizia Locale dei Castelli a tutela della salute pubblica.

Il Comando di Piazza San Paolo ha ricevuto dalla Xylem di Montecchio Maggiore due termoscanner, utilizzati dalle pattuglie durante i controlli stradali contro le violazioni ai divieti di spostamento, ma anche in altri tipi di controlli, come quelli di questa mattina per l’accesso al mercato settimanale in Piazza Marconi: “Per noi sono utilissimi – spiega il Comandante Girolamo Simonato - alla luce delle disposizioni contenute nei DPCM e nell’ultima norma della Regione del Veneto che vieta di uscire se si ha una temperatura corporea superiore a 37,5°: abbiamo ora la possibilità di controllare chi fermiamo ed eventualmente comminare le sanzioni previste”.

Altri supporti fondamentali sono i guanti e le mascherine donati agli agenti dalla MiTi di Piovene Rocchette e dalla Costantin Distributori: “Ne abbiamo ricevuti molti, tanto che è stato possibile recapitarne una parte agli uffici comunali”, sottolinea il Comandante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Sono gesti di grande generosità e attenzione verso il territorio – commenta il sindaco Gianfrando Trapula -. Grazie a queste aziende e a tutte le altre che, magari nell’anonimato, stanno supportando le istituzioni e di conseguenza tutti i cittadini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

  • Uomini e donne, un vicentino alla corte di Gemma: tra baci "umidi" e "massaggi"

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Schianto nella notte, l'auto si cappotta più volte: muore un 21enne

  • Alto Vicentino nella morsa del maltempo: grandine e raffiche di vento

  • Strano ma vero: rapporto troppo focoso, trentenne si frattura il pene

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento