menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accordo tra Governo e Cei: via libera alle funzioni religiose

Firmato a Palazzo Chigi il Protocollo che permetterà dal 18 maggio la ripresa delle celebrazioni con il popolo. Variati: «Una buona notizia»

Accordo raggiunto tra Palazzo Chigi e la Cei sulla svolgimento delle funzioni religiose. Il Protocollo, firmato giovedì mattina dal premier Giuseppe Conte, dal Ministro dell'Interno Luciana Lamorgese e dal Presidente della Cei, cardinale Gualtiero Bassetti, entrerà in vigore da lunedì 18 maggio, riaprirà di fatto le porte dei luoghi di culto chiuse per contenere la pandemia in corso. 

Nel documento sono indicate le norme da seguire per fronteggiare il Coronavirs e che riguardano l'accesso ai luoghi dove si svolgeranno le celebrazioni liturgiche. Tra queste l'igenizzazione di oggetti e posti dove si recheranno i fedeli e tutte le misure di prevenzione obbligatorie per legge (guanti, mascherine, etc). 

«Il Protocollo è frutto di una piena collaborazione e sinergia tra il Governo, ed in particolare grazie al lavoro del Ministro Luciana Lamorgese, il Comitato Tecnico-Scientifico e la Cei dove ciascuno ha fatto la sua parte con responsabilità - ha dichiarato il sottosegretario all'Interno Achille Variati - Esprimo sincera soddisfazione per un atto che consentirà ai fedeli e praticanti di riavvicinarsi, pur nel rispetto del necessario distanziamento sociale, alle celebrazioni e a condividere quel momento di comunità e di religiosità che questa emergenza sanitaria aveva relegato ad esperienza personale ed individuale»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come sanificare il divano e farlo tornare nuovo

social

Enego: famiglia di orsi al Rifugio Valmaron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Loison tra le “100 Eccellenze italiane 2021” di Forbes

  • Attualità

    Yale Stock Trading Game, un bassanese sul podio

  • social

    Primo assaggio di primavera e primi bagnanti al Livelon

Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento