rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Attualità

Coronavirus, il punto di Luca Zaia: "Il rischio di cambio colore è dietro l'angolo"

Appuntamento con il presidente della Regione per aggiornamenti sulla situazione Covid-19 in Veneto: i dati del bollettino di Azienda Zero su casi e ricoveri

Il punto della situazione sul Covid - 19 è stato fatto dal presidente della Regione Veneto nella sala della protezione civile di Marghera. Il bollettino di Azienda Zero, reso noto da Luca Zaia, indica che nelle ultime 24 ore ci sono stati altri 931 contagiati, scovati su 84284 tamponi: l'incidenza è del'1,10%. Sono invece 13609 gli attualmente positivi e 2 i decessi. 

Sul fronte ospedaliero, invece, i ricoverati per Covid in Veneto sono 330 (+11) dei quli 273 in area non critica e 57 in terapia intensiva. Infine, per quanto riguardo le vaccinazioni, la nostra regione è arrivata auna media di 84,7% tra prime dosi, ciclo completo e prenotati. 

IL REPORT DEL 10 NOVEMBRE

"Siamo preoccupati di questo incremento delle positività e del fatto che nelle piazze vediamo un sacco di cittadini senza mascherina. In Veneto abbiamo un 15% della popolazione che non è vaccinata ma che comunque dovrebbe per lo meno portarre la mascherina", ha commentato Zaia, rassicurando: "Con questi dati non siamo sopra soglia ma c'è sempre il rischio dietro l'angolo di un cambio di colore di area". Infine il presidente della Regione ha confrontato i dati dello scorso anno con quelli del 2021. "A novembre del 2020 facevamo 50mila tamponi, oggi ne facciamo 84mila, l'anno scorso a questa data ci sono stati 2776 positivi, oggi sono 931. In terapia intensiva c'erano 250 persone, oggi sono 57 mentre i ricoveri in area non critica erano 1700, oggi sono 330".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il punto di Luca Zaia: "Il rischio di cambio colore è dietro l'angolo"

VicenzaToday è in caricamento