Attualità Brendola

Emergenza Coronavirus: sindaco sospende la Marcia e le altre manifestazioni

A scopo precauzionale il primo cittadino di Brendola sospende le iniziative in programma dove sono previsti grandi ammassamenti di persone

A seguito dell’emergenza coronavirus che ha causato la prima vittima in Veneto, nel Padovano, in via precauzionale e sentito il direttore generale dell’Ulss 8 Berica Pavesi, il sindaco di Brendola Bruno Beltrame, ha emesso un’ordinanza di annullato tre manifestazioni in programma oggi, sabato 22 febbraio, e domani, domenica 23 febbraio.

Si tratta della gara regionale di ginnastica ritmica che si sarebbe dovuta svolgere oggi al Palazzetto dello Sport, del concerto nell’ambito del cartellone “On the Folks” che era in programma sabato sera nella sala della Comunità di Vo’ di Brendola e della marcia non competitiva “La Brendolana”, prevista per domani ed alla quale erano attesi circa sette-otto mila podisti. 

“Nessun allarmismo e in attesa delle indicazioni della Regione Veneto – ha spiegato il sindaco Beltrame – ma solo massima precauzione dovuta al fatto che non ci sono certezze. Per evitare rischi - ha sottolineato il primo cittadino – abbiamo ritenuto di sospendere tutti gli eventi che prevedono grandi ammassamenti di persone che provengono da tutta la Regione”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza Coronavirus: sindaco sospende la Marcia e le altre manifestazioni

VicenzaToday è in caricamento