Le cose belle e sicure da fare al tempo del Coronavirus

Stare in casa non vuol dire annoiarsi, non occorre fare cose speciali, basta farle insieme. Una guida con tante idee per trascorre bene il tempo libero

Ma chi lo avrebbe mai detto che, nell’era dei social, il consiglio di stare a casa diventa così complicato da attuare?  Sono giorni difficili per il nostro Paese, giorni in cui la paura, l’ansia, l’apprensione e lo sconforto toccano un po' tutti. Le nuove disposizioni ministeriali ci chiedono un po' di buon senso e di collaborazione, attenzione ai sintomi, prevenzione attuando le norme igienico sanitarie , mantenere la distanza di sicurezza, solo così possiamo contenere il Covid 19.

La disposizione più importante è quella di evitare gli spazi affollati per contrastare la diffusione del virus. E' una di quelle partite complicate che che tutti gli italiani insieme possono vincere, ognuno di noi contribuendo e facendo la sua piccola parte e chissà che alla fine non ci faccia bene recuperare il piacere della casa.

Ecco  le cose belle da fare durante l’emergenza Coronavirus:

  • Fate i compiti con i vostri bambini, giocate con loro o leggete un libro insieme. La chiusura forzata delle scuole non deve essere una scusa per non fare nulla. Se avete la possibilità di stare con loro, aiutateli nei compiti a casa.
  • Una passeggiata, una corsa o una pedalata all’aria aperta. È fortemente sconsigliato in questi giorni la frequentazione di luoghi pubblici chiusi e particolarmente affollati. Quale occasione migliore quindi per un po’ di attività all’aria aperta? Il meteo è dalla nostra parte.
  • Leggere un buon libro, ascoltare un bel disco o guardare un film. Le attività più comuni da svolgere in casa sono anche le più indicate. Cosa c’è di meglio per rilassarsi.
  • Preparare un dolce o un piatto gustoso per le persone a cui si vuol bene. In questi tempi di Coronavirus si sta più a casa e preparare una torta è uno splendido modo di dimostrare il vostro affetto e condividere insieme un momento di gioia.
  • Fare la spesa nelle piccole botteghe e/o in orari non troppo affollati. Ciò che dobbiamo evitare è recarci nei supermercati negli orari di maggiore affollamento. Ancora meglio frequentare le piccole botteghe dove il personale e l’affluenza sono minori e quindi il rischio di contagio è inferiore.
  • Una telefonata a una persona anziana o a qualcuno che è lontano. Il telefono è il principale strumento in questo momento per mantenere un contatto ravvicinato e sentire il calore delle persone che non possiamo raggiungere, o a casa per evitare il contagio. Chiamate i vostri genitori anziani, i vostri nonni, le vostri amici e parenti, stategli vicino anche da lontano
  • Lunghe passeggiate con i cani e più tempo con i nostri animali. Tra le attività all’aria aperta più sicure c’è senza dubbio la passeggiata con i nostri amici a quattro zampe. In questo periodo, se avete più tempo libero, allungatela.

Studiare una lingua straniera

Quanti di voi giovani e non, avete detto almeno una volta “..se avessi tempo, vorrei studiare meglio, l’inglese, lo spagnolo, il francese ecc..ecc..”, chi per puro piacere, chi per lavoro o necessità; ecco allora l’occasione è quella giusta, magari costretti allo smartworking o alla pausa scolastica sforzata, potete occupare un paio d’ore della vostra giornata allo studio di una lingua straniera. Esistono moltissime applicazioni, corsi online e persino piattaforme per la conversazione con docenti madrelingua. O ancora, per chi è già avanti nella comprensione di una lingua straniera, un ottimo modo per esercitarla è guardare un film o una serie tv, magari la nostra preferita, in lingua originale. Il risultato è garantito!

Dedicarsi alla lettura

Dite sempre che vorreste leggere di più, appassionarvi ad un genere letterario o magari rileggere la vostra collana preferita di libri? Questo è il momento che in tanti aspettavano per immergersi nei mondi raccontati dai nostri autori preferiti. Siete mamme e papà sempre di corsa? Ecco il tempo  da dedicare ai vostri piccoli di casa per leggerigli fiabe e storie, proprio come in passato i nostri nonni facevabo con noi.

Pentole e fornelli

Da sempre volete provare una delle tante ricette dei libroni di cucina ricevuti dalle amiche per Natale o magari cimentarvi nel replicare uno dei manicaretti visti in uno dei tanti cooking show che spopolano in tv? Bene, pentole e fornelli vi aspettano, potreste magari scoprire una nuova passione o affinare doti già conclamate. E’ anche un’ottima occasione per provare a prepararsi in casa pane, pasta e dolci da condividere con tutta la famiglia.

Riordinare scaffali, cassetti e librerie

E’ una di quelle attività che tutti tendiamo sempre a rimandare, proprio perché non prioritaria e ammettiamolo, anche un po’ noiosa. Ma chissà che questa volta mettere in ordine non si riveli un vero e proprio esercizio fisico (si, perché è richiesto anche un bel po’ di movimento) e mentale mettendo ordine tra libri, ricevute e documenti.

Fare sport in casa

Sono diverse le attività sportive che potete praticare in casa, da pilates allo yoga o ancora a tanti esercizi aerobici per addominali e glutei; vi basterà soltanto un tappetino da palestra e magari qualche pesetto. Esistono poi tante applicazioni utili e parecchi tutoria online che mostrano che esercizi svolgere in casa, con che frequenza e in che modo così magari da essere anche in forma per la prova costume della prossima estate.

Bricolage e attività manuali

E’ il momento perfetto per sistemare un cassetto fuori binario, dedicarsi alle piante in balcone, a tutte quella attività che magari di solito trascuriamo per mancanza di tempo. Ecco allora che potremmo mettere ordine tra tutte le nostre foto e organizzarle in album e raccolte; sarà sempre bello andarle a rivedere. O ancora travasare le piante in vasi per il nostro balcone; andiamo incontro alla bella stagione e un’ottima idea è quella di organizzarsi un orticello di piante aromatiche nei vasetti del davanzale in cucina, così da utilizzarle per profumare e insaporire le nostre pietanze.

Ci sono tante attività dunque, da suggerire e da poter attuare in questi giorni dove tutti dobbiamo stare cautelati tra le nostra mura domestiche e senza alcun dubbio a giovarne sarà non soltanto la nostra salute e il bene della collettività, ma anche un ritrovato gusto per la condivisione di gesti semplici insieme ai nostri affetti più cari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulle Gallerie del Pasubio: giovane precipita e muore dopo un volo di 150 metri

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Alunna positiva al Covid-19, scatta il protocollo: classe in quarantena

  • L'appartamento brucia e si lanciano dal 2° piano: mamma e figlio in ospedale, gravissimo il padre

  • Strano ma vero: rapporto troppo focoso, trentenne si frattura il pene

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento