Attualità

Coronavirus, 29esimo giorno di calo: Veneto verso il giallo

É la giornata della riclassificazione delle aree e, dati alla mano, sembrerebbe che la Regione governata da Luca Zaia possa tornare alla situazione di circolazione oltre confini che c'era sino a tre settimane fa

Sono 985 i nuovi positivi rilevati in Veneto nelle ultime 24 ore, l'incidenza (positivi su tampone) è pari a 2,41% . Per quanto riguarda i ricoveri, sono 2300 i positivi ricoverati: 2.022 in area non critica (-64) e 278 in Terapia intensiva. 53 sono infine i decessi. "Siamo difronte al 29esimo giorno di calo", sottolinea il governatore del Veneto in diretta dalla sede della Protezione civile del Veneto.

BOLLETTINO VENETO 29 GENNAIO ORE 8

Elementi che portano il governatore Zaia a sottolineare come l'ipotesi di un ritorno all'area gialla sia molto vicino alla realtà: "Il giallo è il nuovo scenario che probabilmente ci troveremo ad affrontare a partire da lunedì".

E relativamente alla cartina uscita nelle scorse ore e che parlava di un Veneto rosso scuro: "Ora il nostro tasso di incidenza è inferiore al 4%, siamo una delle poche aree europee con colore verde", precisa Zaia.

Infine, in vista della riapertura della scuola in presenza, il governatore ha anticipato che: "C'è un'indagine epidemiologica dell'Università di Padova e un adeguamento del piano di sanità pubblica sul tema tamponi adeguandolo all'incidenza del virus".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, 29esimo giorno di calo: Veneto verso il giallo

VicenzaToday è in caricamento