menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, 29esimo giorno di calo: Veneto verso il giallo

É la giornata della riclassificazione delle aree e, dati alla mano, sembrerebbe che la Regione governata da Luca Zaia possa tornare alla situazione di circolazione oltre confini che c'era sino a tre settimane fa

Sono 985 i nuovi positivi rilevati in Veneto nelle ultime 24 ore, l'incidenza (positivi su tampone) è pari a 2,41% . Per quanto riguarda i ricoveri, sono 2300 i positivi ricoverati: 2.022 in area non critica (-64) e 278 in Terapia intensiva. 53 sono infine i decessi. "Siamo difronte al 29esimo giorno di calo", sottolinea il governatore del Veneto in diretta dalla sede della Protezione civile del Veneto.

BOLLETTINO VENETO 29 GENNAIO ORE 8

Elementi che portano il governatore Zaia a sottolineare come l'ipotesi di un ritorno all'area gialla sia molto vicino alla realtà: "Il giallo è il nuovo scenario che probabilmente ci troveremo ad affrontare a partire da lunedì".

E relativamente alla cartina uscita nelle scorse ore e che parlava di un Veneto rosso scuro: "Ora il nostro tasso di incidenza è inferiore al 4%, siamo una delle poche aree europee con colore verde", precisa Zaia.

Infine, in vista della riapertura della scuola in presenza, il governatore ha anticipato che: "C'è un'indagine epidemiologica dell'Università di Padova e un adeguamento del piano di sanità pubblica sul tema tamponi adeguandolo all'incidenza del virus".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

La pasta in bianco fa ingrassare? Scopri la verità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Yale Stock Trading Game, un bassanese sul podio

  • social

    Primo assaggio di primavera e primi bagnanti al Livelon

Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento