menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, curva in calo ma a preoccupare sono le varianti: "Sogno il Veneto Covid free"

Consueto punto stampa del governatore Luca Zaia, in diretta dalla sede regionale della Protezione civile. Aggiornamento sui contagi e riflessione sulla situazione vaccini

Nelle ultime 24 ore in Veneto sono stati rilevati 638 positivi sui 35.030 tamponi effettuati; l'incidenza positivo su tampone è pari al 1,82%. Gli attualmente positivi sono dunque 24.253 mentre i ricoverati sono 1.518 ricoverati: 136 in Terapia intensiva (-12) e 1382 (-51) in area non critica. 

BOLLETTINO VENETO 16 FEBBRAIO ORE 8

"Ci avviciniamo al 50esimo giorno di calo - sottolinea il governatore del Veneto Luca Zaia - ma quello che ci preoccupa è il tema delle varianti. Se la qualità e la quantità dell'infezione in Veneto è legata alle varianti, capite che se tornano le varianti potremmo avere "tante turbolenze in volo".

Per quanto riguarda invece la negoziazione dei vaccini Zaia ha dichiarato che ha parlato con Arcuri: "Qualora ci fosse confermata la fornitura per 27 milioni di dosi, un Paese non può girarsi dall'altra parte e in quel caso il Veneto vuole la sua parte. Noi lo facciamo perché abbiamo 5 milioni di veneti che potrebbero essere vaccinati. L'impressione comunque è che di qui a un mese avremo molti più vaccini sul mercato. Ad oggi l'unica via d'uscita, lo dice il mondo scientifico, è la vaccinazione. Il mio sogno è realizzare il Veneto Covid-free".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ci sarà una super luna rosa ad aprile

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento