Coronavirus, ricoveri ancora in calo in tutta la regione

Ancora buone notizie dal fronte ospedaliero. I pazienti nei nosocomi berici sono in netta diminuzione, sopratutto nei reparti di terapia intensiva. Purtroppo altri decessi in tutto il Veneto

Foto di Mauro Pozzer

AGGIORNAMENTO ORE 17

La comunicazione dell'Azienda Ulss 8 di Vicenza è molto chiara e incisiva: "I nuovi dati ospedalieri incoraggianti, non devono ASSOLUTAMENTE farci pensare di essere arrivati al termine dell’emergenza ospedaliera. Gli apprezzabili risultati finora ottenuti sono anche l’esito di un impegno crescente sul territorio con l’obiettivo di trattare a domicilio il maggior numero di pazienti possibili".

È quindi fondamentale mantere il regime di contenimento che le misure messe in atto hanno imposto a tutti i cittadini. La luce in fondo al tunnel comincia a vedersi un po' più chiaramente, con  un bollettino della Regione che, nel pomeriggio di martedì, mostra un ulteriore decremento del numero di ricoverati ma anche una flessione dei tamponi positivi. Rispetto a questa mattina si sono registrati purtroppo altri 22 decessi,  uno dei quali all'Hub di Santorso. 

Per quanto riguarda i dati, in tutto il Veneto sono +96 le persone risultate positive al Coronavirus. Il dato esprime la differenza con le ore 8 di martedì mattina (erano +227 rispetto al report di ieri pomeriggio). Sono quindi 12021 i casi dall'inizio dell'epidemia, 10245 gli attualmente positivi,  722 i decessi (in ospedale e non), 1054 i negativizzati e 18866 le persone in isolamento fiduciario. Negli ospedali sono 1558 i ricoverati in area non critica (-21), in terapia intensiva sono 289 (-8) e 1316 i dimessi. 

La situazione nel vicentino Vicenza vede 1737 infettati dal virus dall'inizio dell'epidemia  (solamente un +3 rispetto a questa mattina), mentre gli attualmente positivi sono 1454, 192 i negativizzati e 2398 le persone in isolamento domiciliare. Negli ospedali situazione praticamente invariata, con 1 paziente in meno in terapia intensiva. 

AGGIORNAMENTO ORE 8

Negli ospedali della regione 19 persone sono uscite dalla terapia intensiva dalle ore 17 di lunedì, data dell'ultimo bollettino. Il dato del report quotidiano di Azienda Zera conferma il trend positivo per quanto riguarda l'alleggerimento della situazione di malati gravi di Covid-19. Risibili l'aumento dei pazienti ricoverati in area non critica: +2. Il totale degli ospedalizzati, aggiornato a martedì, è dunque di 1876, 297 dei quali in terapia intensiva (ieri erano 1893). I dimessi ad oggi sono 1265. Purtroppo si sono registrati altri 9 decessi, che portano il totale in Veneto a 695 morti per il virus (ospedalieri ed extra ospedalieri. 

La crescita giornaliera dei tamponi positivi mantiene invece  un incremento sempre costante. Dall'inizio dell'epidemia sono 11925 gli infetti (+227 rispetto a ieri alle 17). Sono 10203 gli attualmente positivi mentre i negativizzati superano quota mille (1027) e i soggetti in quarenta domiciliare (dato delle ore 20 di mercoledì)  a 18866. 

Nel Vicentino sono risultate positive al Coronavirus altre 19 persone nelle ultime ore. Sono 1452 gli attualmente positivi (1734 dall'inizio dell'epidemia) mentre i negativizzati 192. Le persone in isolamento sono invece 2398.  Negli ospedali vicentini (ricordando che Santorso è diventato l'hub berico per i malati di Covid-19) la situazione è ancora in netto miglioramento

Di seguito il punto della situazione negli ospedali vicentini:

Ospedale Area non critica Terapia intesiva Dimessi Deceduti
Santorso 113 (+4) 15  39  21
Bassano 8 (-1) 5 15 11
Asiago 4 0 7 10
Vicenza 70  20 54 45 
Noventa 21 (-1)  0 15  0
Arzignano 0 0 0 1
Valdagno 18 (+1)  0 2 3
Totali 234 40 132 91

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazie ai medici e alle infermiere/i delle Ulss vicentine per il loro grandissimo lavoro. Vicenzatoday dedicherà loro spazio con la foto di copertina di tutti gli aggiornamenti principali sull'epidemia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dove gustare il miglior gelato: le top gelaterie di Vicenza e provincia

  • Tragedia sulle Gallerie del Pasubio: giovane precipita e muore dopo un volo di 150 metri

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: ecco come si vota

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Alunna positiva al Covid-19, scatta il protocollo: classe in quarantena

  • L'appartamento brucia e si lanciano dal 2° piano: mamma e figlio in ospedale, gravissimo il padre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento