Attualità

Coronavirus, rotta la soglia dei mille ricoverati: 26esimo giorno consecutivo di calo

Il bollettino dei contagi diffuso dalla Regione Veneto, nella giornata di mercoledì, continua a dare segnali positivi in termini di pazienti e guariti

AGGIORNAMENTO ORE 17

Anche il bollettino del pomeriggio conferma il continuo calo dei pazienti covid ricoverati negli ospedali Veneti. Alle ore 17 il report segnava 890 persone in area non critica, 12 in meno di questa mattina e 89 in terapia intensiva (-1). Purtroppo si sono però registrati altri 8 decessi. 

La situazione generale del contagio vede 18496 (+53) contagi da covid-19 dall'inizio dell'epidemia; 6739 attualmente positivi; 1579 decessi; 10178 guariti e 6175 persone in isolamento domiciliare. 

A Vicenza i positivi registrati dall'inizio dell'epidemia sono 2735 (+7) 1036 gli attualmente positivi,  238 i decessi, 1461 i guariti e 1016 le persone in isolamento domiciliare. 

BOLLETTINO ORE 8

Sono oltre 400mila i tamponi effettuati, ad oggi, in Veneto. Tra questi, 18.479 sono i positivi al Covid-19 +36 rispetto a martedì, a Vicenza (terza provincia per numero di contagi) si raggiuge quota 2732 (+4). Calano le persone in isolamento domiciliare: 6.175, così come i ricoveri 902 (-10) in area non critica e 90 in Terapia intensiva. I dimessi (dal 21 febbraio scorso) sono 2.782. Numeri in calo per il 26esimo giorno consecutivo.

Per quanto riguarda i decessi in ospedale, sono ad oggi 1.223  (+7). Tra i morti delle ultime ore, due si sono verificati all'ospedale San Bortolo di Vicenza.

Relativamente ai ricoveri nei nosocomi vicentin, i numeri rimangono pressochè invariati rispetto ai giorni scorsi. Il dato maggiore riguarda l'unità Covid di Santorso con 109 pazienti in area non critica e 5 in terapia intensiva. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, rotta la soglia dei mille ricoverati: 26esimo giorno consecutivo di calo

VicenzaToday è in caricamento