Coronavirus, più di 2000 i contagiati nel Vicentino: i guariti superano i ricoverati

I dati del bollettino della Regione mostrano ancora un trend positivo nell'alleggerimento delle strutture sanitarie ma numeri ancora in crescita di tamponi positivi

Foto di Mauro Pozzer dal suo reportage al San Bortolo

AGGIORNAMENTO alle 17

13.891 casi in Veneto, 2032 nel Vicentino con 16 decessi nella sola giornata di sabato per un totale di 755 (dal 21 febbraio scorso). E' quanto emerge dal bollettino diffuso dalla Regione Veneto, aggiornato alle 17 di sabato. La provincia maggiormente colpita continua ad essere quella di Verona con 3420 positivi, a seguire Padova (escluso Vò) 3185 e appunto il capoluogo berico.

La variazione rispetto alla mattinata rileva 23 positivi in più ma nessun decesso nei nosocomi vicentini. Due gli ingressi di pazienti non gravi all'ospedale di Bassano, e 7 dimessi all'unità Covid di Santorso mentre nelle altre strutture la situazione rimane invariata. 

AGGIORNAMENTO alle 8

Il coronavirus continua la sua corsa anche se la curva, come ha specificato venerdì Zaia, sta seguendo come previsto il suo andamento di discesa grazie alle misure di contenimento. È però ancora troppo presto per abassare la guardia in questa fase delicata, come ripete incessantemente l'Istituto Superiore di Sanità e lo stesso governo della Regione Veneto. Il dato positivo del bollettino della vigilia di Pasqua, i cui dati si riferiscono all'andamento dalle 17 di venerdì alle 8 di sabato, porta una notizia positiva. I guariti, in tutto il Veneto, hanno infatti superato i ricoverati. Un dato che si riflette anche nel Vicentino dove i contagiati hanno superato quota 2000.

Sono 2188 le persone guarite dal virus, mentre gli ospedalizzati nei nosocomi veneti sono 1707, 251 dei quali in terapia intensia. In area non critica si sono registrati -13 ricoveri ma 3 persone sono finite in area critica. 

Per quanto riguarda i tamponi, il bollettino registra altri 309 positivi portando il totale a 13768. Sono 10749 gli attualmente positivi e 18111 i soggetti in isolamento domiciliare. Purtoppo si sono verificati altri 7 decessi. In totale le persone morte per il virus in Veneto sono 831.

A Vicenza, dall'inizio dell'epidemia, si contano 2009 persone contagiate, 23 in più rispetto a ieri, e 386 guariti. Sono 1512 gli attualmente positivi e 2341 i soggetti in isolamento domiciliare. Nessun decesso nella provincia berica nelle ultime ore dove, secondo il bollettino della Regione, le vittime del virus all'interno degli ospedali sono stati 103 dall'inizio dell'epidemia ma salgono a 111 nel dato cumulativo riferito anche alle morti extra-ospedaliere. Stabile la situazione dei ricoveri: sono 254, 38 dei quali in terapia intensiva (+1).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Bonus Bici e Monopattini 500 euro: tutte le informazioni

  • Esce di strada e fa un volo di 50 metri: gravissimo ciclista 

  • Assalto in villa, banda tiene sotto scacco un'intera famiglia: bottino da migliaia di euro

  • Coronavirus: 150 contagi a Vicenza, 487 in Veneto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento