Domenica, 16 Maggio 2021
Attualità

Emergenza case di riposo: tamponi in corso, 2.266 ospiti positivi e 391 decessi

I controlli nelle strutture di ricovero per anziani non sono ancora ultimati ma, dai dati diffusi dalla Regione Veneto, si ha già un panorama esaustivo di quanto il virus sia stato fatale per gli over 80, anche nel territorio vicentino

Trecentonovantuno morti, 2.266 ospiti positivi di cui 273 ricoverati. E' questa la situazione emersa dopo che le Ulss si sono attivate su richiesta della Regione e hanno sottoposto ospiti e operatori, presenti nelle varie strutture del Veneto, a tamponi e test rapidi al fine di accertare eventuali positività al Coronavirus.

Per quanto riguarda il territorio vicentino sono 33 le strutture (dell'Ulss 7) e 40 (dell'Ulss 8) che hanno già effettuato tamponi e test rapidi. In queste strutture, come già accennato dall'Ulss 7 nei giorni scorsi, sono 195 gli anziani risultati positivi (su 637), 22 i ricoverati e 25 i morti nell'area Pedemontana. Per quanto riguarda invece le strutture di competenza dell'Ulss 8 sono 181 i positivi (su 589), 8 i ricoverati e 31 i deceduti.

Per quanto riguarda invece gli operatori, a livello regionale, sono stati sottoposti a test rapido e tampone 30.137 persone. DI questi 983 sono risultati positivi, il 3%. Andando al dato Vicentino, sono 143 i positivi nelle strutture presenti nell'area Pedemontana e 74 in quella Berica.

Questa la situazione aggiornata al 15 aprile:

Schermata del 2020-04-16 16-45-08-2

I controlli sono iniziati anche nelle strutture per disabili e pazienti psichiatrici. Questa la situazione a livello regionale:

CONTROLLI STRUTTURE PER DISABILI

CONTROLLI STRUTTURE PSICHIATRICHE

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza case di riposo: tamponi in corso, 2.266 ospiti positivi e 391 decessi

VicenzaToday è in caricamento