Martedì, 22 Giugno 2021
Attualità

Coronavirus, il punto di Luca Zaia: «Oggi è la giornata con il valore più basso della storia del virus»

Il bollettino di Azienda Zero e gli ultimi aggiornamenti su casi e ricoveri per covid in Veneto

«Oggi è la giornata con il valore più basso della storia del virus». Così Luca Zaia, nella conferenza stampa di martedì, ha reso noto i dati del bollettino di Azienda Zero sull'andamento dell'epidemia in Veneto. Gli attualmente positivi in regione sono infatti scesi a 10531 mentre i nuovi contagi sono 159, che su 34431 rappresentano una prevalenza dello 0,46%. «Un ottimo dato che è un indicatore che conferma la tendenza di discesa», ha aggiunto il governatore. 

Ancora in discesa anche i ricoveri. Attualmente sono 833 (-12) i pazienti positivi e negativizzati ricoverati per il coronavirus. Di questi 738 sono in area non critica e 95 in terapia intensiva. Due i decessi nelle ultime 24 ore. 

BOLLETTINO VENETO 25 MAGGIO ORE 8

Continua intanto la campagna vaccinale in Veneto anche se, come ha sottolineato Zaia, «potremmo fare molto di più ma ora mancano i vaccini: spero che le forniture in giugno siano poderose come annunciato». Sempre su vaccinazione e turismo, il presidente della Regione ha aggiunto:  «La settimana prossima apriremo alla possibilità di vaccinarsi ai turisti, gli operatori potranno prenotarsi». In sostanza l'apertura è rivolta a circa 73mila operatori turistici della regione tra alberghiera ricettiva di mare, montagna, lago e termali e parchi divertimenti. «Un turismo covid free non è un miraggio se arrivano i vaccini».

Rispetto alla mattinata di martedì si contano altri 138 contagi in Veneto (34 nel Vicentino). Gli attualmente positivi sono 9.783. Relativamente ai ricoveri sono 372 i positivi in area non critica (-28) e 63 in Terapia intensiva (-3). Cinque i decessi delle ultime ore.

BOLLETTINO VENETO 25 MAGGIO ORE 17

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il punto di Luca Zaia: «Oggi è la giornata con il valore più basso della storia del virus»

VicenzaToday è in caricamento