Coronavirus in Veneto, dimezzati i pazienti in terapia intensiva

Il consueto bollettino sull'epidemia con i dati regionale. Altri decessi negli ospedali veneti ma si conferma il trend in discesa dell'infezione

Ospedale San Bortolo (foto di Mauro Pozzer)

BOLLETTINO ORE 17

Sono 18.260 i positivi in Veneto, sedici in più rispetto al mattino. Di questi 6 sono stati rilevati nel Vicentino, provincia terza in Vento con 2.707 casi. Sette i decessi registrati sul territorio regionale per un totale di 1.177 e 2.689 dimessi (dal 21 marzo scorso).

In continua dimunuzione i ricoverati: -11 non in area critica al San Bortolo per un totale di 33 pazienti e 11 in Terapia intensiva. Calano i ricoverati anche all'ospedale di Noventa Vicentina con 18 pazienti (-2). Nessuna variazione negli altri nosocomi vicentini.

Per quanto riguarda i decessi: due sono avvenuti al San Bortolo, ospedale nel quale, ad oggi si registrano, per un totale di 85  dall'inizio dell'emergenza.

BOLLETTINO ORE 11

Una sfilza di zero, nella colonna degli incrementi degli ospedalizzati, segna il bollettino Regionale del  2 maggio per quanto riguarda gli ospedali del Vicentino. In Veneto si registrano invece un +6 ospedalizzati in aera non critica ma un -2 in terapia intensiva. In aumento anche i nuovi casi di tamponi positivi, ma ne sono stati fatti 10mila in più rispetto a ieri. Le terapie intensive si avvicinano alla soglia sperata dei 100 e comunque, rispetto al 13 aprile, sono più che dimezzate (erano 245 mentre 237 sono le terapie intensive non coronavirus). Purtoppo, rispetto a venerdì, ci sono stati altri 9 decessi. 

Nel dettaglio, il totale della regione Veneto è di 18244 positivi (+105) e 7451 attualmente positivi. I decessi sono 1502, 1170 dei quali in ospedale. I guariti sono 9291 e i soggetti in isolamento domiciliare 7165. In ospedale sono ricoverate 970 persone (+6) in area non critica e 108 (-2) in terapia intensiva. I dimessi sono 2670. 

Nel Vicentino i contagiati registrati dall'inizio dell'epidemia sono 2701 (+13), gli attualmente positivi 1197, e i decessi 220. I guariti sono invece 1284 e i soggetti in isolamento domiciliare 1235. Sono 195 i ricoverati negli ospedali berici, 17 dei quali in terapia intensiva. Nessun incremento rispetto a venerdì. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

  • Uomini e donne, un vicentino alla corte di Gemma: tra baci "umidi" e "massaggi"

  • Schianto nella notte, l'auto si cappotta più volte: muore un 21enne

  • Uomini e donne, vicentino protagonista del Trono over trova l’anima gemella

  • Alto Vicentino nella morsa del maltempo: grandine e raffiche di vento

  • Dramma della disperazione per una mamma: il figlio 15enne la salva da un gesto estremo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento