Coronavirus, quasi 100 casi in più nel Vicentino e altri cinque morti

I dati aggiornati ad oggi, sabato 18 aprile, diffusi dalla Regione Veneto

AGGIORNAMENTO ORE 16

Nella giornata di sabato si registrano altri 5 decessi nella provincia berica. Tre sono i morti nell'area Pedemontana, tutti ricoverati all'ospedale Covid di Santorso. Si tratta di un 86enne di Asiago, una 96enne di Lugo di Vicenza ed una 84enne di Pedemonte. Per quanto riguarda invece l'ospedale  cittadino, due sono i decessi segnalati nella giornata odierna ovvero una 86enne di Trissino e un 83enne di Brendola.

AGGIORNAMENTO ORE 8

Si comincia a vedere un importante decremento dei ricoverati per Coronavirus negli ospedali del Veneto. Il bilancio del bollettino dell'Azienda Zero di sabato mostra  un'importante flessione: sono infatti 72 i posti letto che si sono liberati in area non critica dove il numero delle persone ricoverate scende a 1287,  mentre le persone in terapia intensiva sono scese a quota 190, sette in meno rispetto a venerdì. Come ha sottolineato Luca Zaia, i ricoverati in terapia intensiva per patologie no-covid, hanno superato per la prima volta quelli finiti in area critica per il virus. 

Di virus si continua purtoppo a morire. Sono stati altri 23 i decessi nei nosocomi della regione nelle ultime 24 ore, uno dei quali al San Bortolo. In totale le persone morte per il virus in ospedale sono 900, mentre la cifra totale dei decessi (compresi quindi i morti in strutture extra ospedaliere) è 1059. Sul fronte contagi, si sono registrati altri 318 tamponi positivi che portano il totale di infetti dall'inizio dell'epidemia a 15692. Gli attulmente positivi sono però 10444, e 12723 le persone in isolamento domiciliare. I guariti 4189 mentre i negativizzati ancora ricoverati sono 294 e 2051 i dimessi. 

Nel Vicentino, come si diceva, si è registrato un altro decesso. Sono 143 i vicentini che hanno perso la vita a causa del virus dal 21 febbraio, 123 dei quali in ospedale. Il Coronavirus ha contagiato 2296 persone in terra berica (+96 i tamponi risultati positivi nelle ultime 24 ore) mentre gli attulmenti positivi sono 1585 e in isolamento domiciliare ci sono 2231 persone. I guariti sono 568.

Migliora la situazione anche negli ospedali berici. In area non critica sono 15 in meno rispetto a ieri, per un totale di  220 ospedalizzati mentre in terapia intensiva si trovano 26 pazienti, nessun nuovo ricovero. I dimessi sono 243 e i ricoverati negativizzati dal viru,  44

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Coronavirus: il cibo per rafforzare il sistema immunitario

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Coronavirus, Zaia: "Curva in aumento ma c'è un nuovo soggetto Covid: asintomatico"

  • Obbligo di pneumatici invernali o catene: quando, dove, l'importo delle multe

  • Coronavirus, si va verso il coprifuoco alle 22 in tutta Italia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento