Coronavirus, aumentano guariti e dimessi: ancora decessi nel Vicentino

Il bollettino della Regione Veneto di giovedì indica altri 153 tamponi positivi rispetto alla mattinata. Crescono i guariti e i dimessi

Una bellissima foto di Mauro Pozzer

BOLLETTINO ORE 17

Rispetto alla mattinata si registrano altri 153 positivi sul territorio regionale per un totale di 13086, 24 i decessi di cui 4 nella provincia di Vicenza. Diminuiscono i ricoverati, -9 per quanto riguarda li pazienti non gravi (1521 totali) e -16 per la Terapia intensiva (258 totali). La provincia maggiormente colpita è Verona con 3090 casi, seguita da Padova 3069, e Vicenza, 1928 (+43), con 2599 soggetti posti in isolamento domiciliare.

Quattro i decessi nella giornata di giovedì, due all'ospedale di Santorso e due al San Bassiano. I deceduti all'unità Covid sono un uomo di 87 anni ed uno di 54. 

I dati vicentini

Ospedale Area non critica Terapia intesiva Dimessi Deceduti
Santorso 128 (+4) 14 (-1) 53 24 (+2)
Bassano 4 3 (-2) 17 14 (+2)
Asiago 2 0 7 10
Vicenza 63 21 61 46
Noventa 21  0 20 0
Arzignano 0 0 0 1
Valdagno 18 0 4 3
Totali 242 37 145 98

AGGIORNAMENTO ORE 17

Nella giornata di giovedì si registrano altri tre decessi al San Bortolo. Si tratta di una donna 86enne di Vicenza, un 80enne di Castelgomberto ed un 82enne di Montebello Vicentino.

BOLLETTINO ORE 8

Ci sono stati purtroppo ancora decessi nelle ultime 24 ore nel Vicentino. Si tratta di un uomo di 83 anni di Zanè, deceduto a Bassano, di un uomo di 84 anni di Bassano, deceduto a Santorso e di una donna di 80 anni residente a Vicenza e deceduta al San Bortolo. Secondo il bollettino aggiornato della Regione Veneto alle 8 di giovedì mattina sono in totale 95 (deceduti in ospedale e extra ospedale) le persone che  hanno perso la vita a causa del Coronavirus nella provincia berica.

Allo stato attuale, in tutta la provincia di Vicenza sono 1494 le persone risultate positive al tampone, 1885 dall'inizio dell'epidemia con un incremento di +29 rispetto alle 17 di mercoledì mentre sono 2599 quelle in isolamento domiciliare e 297 i negativizzati.

In regione, prosegue l'andamento stabile per quanto riguarda i contagiati ma aumentano i guariti e i dimisse. Gli esiti dei tamponi (effettuati nei giorni scorsi e arrivati dalle 17 di ieri alle 8 di questa mattina) indicano altri  311 positivi al Coronavirus, portando il totale dei contagiati registrati a 12933 dall'inizio dell'epidemia. Gli attualmente contagiati sono invece 10449. In isolamento domiciliare ci sono 18553 persone mentre 1728 sono i guariti (ieri erano 1573, quindi 155 in più).

Nelle Ulss venete si sono registrati altri 5 decessi e il numero totale delle vittime da Covid-19 raggiunge la triste cifra di 756. Infine, continua il trend positivo per quanto riguarda gli ospedali. Sono altri 3 in meno i ricoverati nelle Ulss venete in terapia intensiva. Allo stato attuale ci sono 1804 ospedalizzati, 274 dei quali in terapia intensiva, mentre i dimessi sono 1442 (ieri erano 1415)

I dati vicentini

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Ospedale Area non critica Terapia intesiva Dimessi Deceduti
Santorso 124 15 49 22
Bassano 5 18 12
Asiago 2 0 7 10
Vicenza 63 21 61 46
Noventa 21  0 20 0
Arzignano 0 0 0 1
Valdagno 18 0 4 3
Totali 238 40 145 94

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulle Gallerie del Pasubio: giovane precipita e muore dopo un volo di 150 metri

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Alunna positiva al Covid-19, scatta il protocollo: classe in quarantena

  • L'appartamento brucia e si lanciano dal 2° piano: mamma e figlio in ospedale, gravissimo il padre

  • Strano ma vero: rapporto troppo focoso, trentenne si frattura il pene

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento