Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità

Coronavirus, il punto di Zaia: «Veneto in fascia gialla? Nessun rischio ma i parametri vanno rivisti»

Il presidente della Regione torna nella sala della Protezione Civile di Marghera con gli ultimi aggiornamenti e i numeri sulla pandemia in Veneto e sulla campagna di vaccinazione

I numeri del bollettino sulla pandemia da Covid-19, con i dati aggiornati a mercoledì, sono stati resi noti da Luca Zaia nella sede della Protezione Civile di Marghera. Sono 5492 gli attualmente positivi in Veneto, con 261 nuovi contagi nelle ultime 24 ore "scovati" su 27465 tamponi, con  un'incidenza dello 0,95%. Invariato, rispetto a ieri, i numeri degli ospedalizzati. Attualmente nei nosocomi della regione ci sono 233 pazienti Covid in area non critica e 16 in terapia intensiva. Un decesso per il virus nelle  ultime ore. 

BOLLETTINO ORE 8 DEL 14 LUGLIO

«Il Veneto non sta rischiando la zona gialla con questi numeri», ha sottolineato il presidente della Regione sulla ventilata ipotesi che il territorio possa sforare i parametri di 50 contagi su 100mila a settimana: «Ora ci sono tanti asintomatici e bassissima ospedalizzazione. La correlazione positivi-ricoveri è di gran lunga inferiore delle altre ondate. Noi continuiamo andare avanti con la fase dei tamponi, siamo i primi in Italia. Ma faccio un appello al Governo: si faccia in modo che l'incidenza a settimana sia un valore depotenziato per il passaggio di colore di zona. Con valori così bassi con 50 positivi a settimana ci vuole poco. Il vero tema in questa fase è cercare il dato vero che è quello dell'ospedalizzazione. Dobbiamo ritarare questa cosa». 

Luca Zaia ha poi annunciato che ad agosto i punti vaccinali saranno tutti aperti e che ci sono 276mila posti liberi fino all'8 settembre. «I vaccini sono a disposizione di chi vuole mettersi in sicurezza. Le previsioni dicono che a ottobre potremo arrivare all'82% di tutta la popolazione veneta coperta dal vaccino».

In questo momento, in Veneto, è stato vaccinato con almeno una dose il 64,5% di tutta la popolazione vaccinabile (over 12).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il punto di Zaia: «Veneto in fascia gialla? Nessun rischio ma i parametri vanno rivisti»

VicenzaToday è in caricamento