rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Attualità

Coronavirus, sempre meno pazienti in ospedale

Il bollettino di Azienda Zero con i numeri aggiornati su casi e ricoveri per Covid in Veneto

Sono altri 4.447 i tamponi positivi al Sars-CoV-2 in Veneto, mentre la campagna vaccinale va avanti e vede il 64% della popolazione coperto anche con la terza dose. La pressione sugli ospedali della regione scende ulteriolmente, con anche qualche piccolo "rimbalzo" verso l'alto come quello annoverato per le terapie intensive.  Lo si apprende dal bollettino del 1° marzo di Azienda Zero che, tra le ore 8 di lunedì e le ore 8 di martedì, ha contato anche altri 19 decessi, 2 dei quali segnalati nel Vicentino. In regione si registrano a oggi 52.380 (-3.974) attualmente positivi. Sono invece 758 i nuovi casi emersi in provincia di Vicenza e 7.538 gli attualmente positivi. 

Negli ospedali del Veneto risultano ricoverate 1026 (-22) persone, 564 delle quali ancora positive, e 99 (+6) in terapia intensiva, di cui 46 ora negativizzate. Guardando solo alle strutture presenti nell'area berica, si contano 75 pazienti, 8 dei quali in terapia intensiva.

Vaccinazioni

In Veneto la campagna anti Covid-19 ha raggiunto quota 10.830.516 vaccini inoculati, secondo i dati della Regione, contando anche i 13.073 di lunedì. Di quest'ultimi, 468 sono stati indicati come prime dosi e 1.362 sono serviti a completare il ciclo, mentre 11.243 sono stati gli addizionali o booster, ovvero le terze dosi. In regione finora è stato utilizzato il 90,3% delle forniture giunte, per somministrare almeno una dose all'82,5% (4.003.895) della popolazione complessiva, il richiamo all'81,4% (3.950.276) e la terza al 64% (3.105.361). 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, sempre meno pazienti in ospedale

VicenzaToday è in caricamento