Domenica, 19 Settembre 2021
Attualità

Coronavirus, numeri da zona gialla. Zaia: "Perplessità sul nuovo decreto"

Dati alla mano, il governatore del Veneto fa una panoramica sulla situazione dei contagi da Covid-19. Inevitabile la riflessione sulle aperture e sulle limitazioni a partire dal 26 aprile

In Veneto sono 1.060 i positivi rilevati nelle ultime ore sui 37.641 tamponi effettuati, con un'incidenza (positivi su tampone) del 2.82%. Gli attualmente positivi sono dunque 23.755 attualmente.

Per quanto riguarda gli ospedali del Veneto sono 1.654 i pazienti Covid (-31) ci cui 1425 in area non critica (-24) e 229 in Terapia intensiva (-7). 24 i decessi.

A questi dati si aggiungono un Rt dello 0,71, incidenza (positivi su abitante) del 126,8 con un tasso del 22% mentre per quanto riguarda le Terapie intensive (soglia critica 30): "Siamo in zona gialla", dichiara il governatore Zaia.

BOLLETTINO VENETO 22 APRILE ORE 8

"Abbiamo qualche perplessità sul nuovo decreto - sottolinea Zaia - spero che il presidente del Consiglio prenda in mano questo dossier non si tratta di contrapposizione politica:  credo ci sia il modo di affrontare una revisione". Intanto alle 15.30 è in programma un nuovo incontro tra le Regioni.

Scuole

L'assessore alla Sanità Manuela Lanzarin ha illustrato alcuni dati relativi al ritorno in aula. "Dal 7 gennaio al 22 aprile - spiega - ci sono stati 4.723 eventi con 6.281 studenti positivi, 76.905 in isolamento. Per quanto riguarda il corpo docente i positivi sono stati 752 docenti e 5.968 in isolamento"

Schermata 2021-04-22 alle 14.13.12-2

Diversa la situazione attuale con: "999 positivi, 1.409 studenti positivi e oltre 16mila in quarante. Relativamente ai docenti e operatori 141 sono i positivi e 1.255 in isolamento".

Schermata 2021-04-22 alle 14.13.02-2

Case di riposo

Interessante anche il dato relativo alle case di riposo, le prime ad avere la somministrazione del vaccino. "Al 1 gennaio - spiega Lanzarin - gli ospiti positivi erano 3580 e 892 decessi. Al 31 marzo gli ospiti positivi erano 48 e 38 decessi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, numeri da zona gialla. Zaia: "Perplessità sul nuovo decreto"

VicenzaToday è in caricamento