Sabato, 25 Settembre 2021
Attualità

Coronavirus, numeri stabili ma "c'è bisogno dei cittadini: comportamenti e vaccini"

Il governatore Luca Zaia dà lettura degli ultimi dati relativi al contagio da Covid-19 e della campagna vaccinale in Veneto

Alle 8 di lunedì 6 settembre sono 274 i positivi rilevati nelle ultime 24 ore sui 13.024 tamponi effettuali (2,10%) in isolamento 13.242. 285 sono i pazienti Covid ricoverati totali (+9): 233 in area non critica e 52 in Terapia intensiva. L'80% delle persone in Terapia intensiva sono non vaccinate.

BOLLETTINO VENETO 6 SETTEMBRE

"Non siamo di fronte ad una curva che sta flettendo - sottolinea Zaia - É una situazione gestibile ma che ha bisogno dell'aiuto dei cittadini sui comportamenti (no assembramenti, uso della mascherina e igienizzazione delle mani) e sull'accesso alla vaccinazione".

In materia di vaccini sono oltre 15mila le vaccinazioni effettuate nelle ultime ore per un totale di 6 milioni e 400 mila dosi somministrate.

Sulla terza dose Zaia chiede delle risposte celeri per "mettere in sicurezza i nostri anziani".

Relativamente all'uso degli anticorpi monoclonali in Veneto, la dottoressa Giovanna Scroccaro presidente del Comitato prezzi e rimborso dell’AIFA, ha illustrato l'attività svolta in Veneto: "Ad oggi sono 738 casi chiusi e l'89% sono guariti senza andare in ospedale. 5 decessi Covid correlato. É un farmaco ben tollerato, solo il 3% ha avuto reazioni lievi".

"In Italia - precisa la dottoressa Scroccaro - 8.434 trattamenti, in Veneto 1.167. Siamo la seconda regione dopo il Lazio. Si tratta di un trattamento che necessita di una certa organizzazione. Il trend è in aumento: nell'ultima settimana sono stati trattati 109 pazienti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, numeri stabili ma "c'è bisogno dei cittadini: comportamenti e vaccini"

VicenzaToday è in caricamento