rotate-mobile
Attualità

Covid, impennata di contagi. Ucraina: 10mila i profughi accolti

"La situazione è complicata", così il governatore Zaia definisce il quadro attuale dell'emergenza sanitaria in Veneto. Focus anche sull'accoglienza

In diretta da palazzo Balbi, il governatore del Veneto Luca Zaia ha dato lettura degli ultimi dati relativi al contagio da Covid-19 in Veneto. Nelle ultime 24 ore si contano 9.649 nuovi positivi su quasi 100mila tamponi effettuati, con un'incidenza pari al 9,76%. 76.482 sono invece gli attualmente positivi.

La situazione negli ospedali vede 793 positivi (+47) ricoverati in area non critica e 56 (-1) in Terapia intensiva. "I pazienti oggi ricoverati - spiega Zaia - si sono infettati una decina di giorni fa e hanno delle comorbidità o non sono vaccinati".

BOLLETTINO VENETO 29 MARZO

La fotografia è quindi la seguente: Rt 1.12, 2,7% di occupazione delle Terapie, 8,8% il tasso di occupazione in area medica e incidenza di 930,8 su 100mila abitanti. Numeri che non fanno temere ad un passaggio di fascia.

Emergenza Ucraina

Per quanto riguarda invece l'emergenza Ucraina: "In questo momento abbiamo fatto 17 mila tamponi obbligatori a profughi dall’Ucraina, e il tasso di positività è poco sopra il 2% - spiega Zaia -  Ne stiamo ospitando 10mila, 6mila sono ospitati da parenti amici, 2mila ospitati da associazioni, 300 negli hub della Regione e 1700 presso centri di assistenza straordinaria".

"Su 17mila transiti in Veneto - ha aggiunto il governatore - poco più di 2.500 persone hanno chiesto la vaccinazione, l’80% per il Covid. Molti bimbi non sono vaccinati, ma a volte le mamme non lo chiedono perché la loro convinzione mentale è quella di tornare presto a casa, e continuare quel che si faceva in Ucraina".

Zaia ringrazia i veneti per la loro grande solidarietà: "5.118 persone hanno offerto 11.780 posti letto per l’ospitalità temporanea. Sul fronte delle donazioni siamo arrivati a 667 mila euro donati da quasi 3.000 persone".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, impennata di contagi. Ucraina: 10mila i profughi accolti

VicenzaToday è in caricamento