Attualità

Contratto di video sorveglianza: firma per una durata di due anni ma poi si trova la sorpresa

Vittima un arzignanese che si è rivolto all’associazione Consumatori 24 per denunciare quanto gli è accaduto

Un imprenditore arzignanese ha richiesto un servizio di sorveglianza peril proprio capannone. Si è quindi rivolto ad una società di sorveglianza con la quale ha stipulato un contratto valido dall’estate del 2017 , per la durata di 2 anni (o almeno così credeva), il quale comprendeva un allarme collegato ad una centralina che tempestivamente in caso d’innesco di quest’ultima, provvedeva ad inviare tramite la centrale operativa un avviso telefonico direttamente al titolare.

Quest’ultimo, una domenica si è recato al capannone e si è accorto che il sistema istallato non era entrato in funzione, così ha deciso di inviare una pec di contestazione. In quella occasione ha scoperto di aver aderito ad un vero e proprio contratto che lo obbligava per la durata di sette anni invece che per due anni e senza ottenere poi il servizio richiesto.

Preoccupato, l'uomo si è rivolto all’associazione Consumatori 24 che ha preso contatti con la società milanese in questione notificando a quest’ultima una lettera laddove venivano precisati la legittima posizione dell’associato ad annullare il contratto, e quindi a liberare quest’ultima dall’impegno suddetto. Un intervento che ha avuto esito positivo nella vicenda, in quanto il ricorso ha ottenuto la risoluzione anticipata del contratto.

"La Società impegnata in questo tipo di attività finora segue lo stesso modus operandi sopra descritto- ribadisce Consumatori 24. Si invita a prestare quindi la massima attenzione per non ritrovarsi coinvolti in una situazione analoga a quella sopra descritta ed in ogni caso, in situazioni delicate come queste, si consiglia di rivolgersi ad un professionista esperto che possa trattare la tematica con la massima attenzione, al fine di risolvere la vertenza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contratto di video sorveglianza: firma per una durata di due anni ma poi si trova la sorpresa

VicenzaToday è in caricamento