rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Attualità Breganze

Studente dello Scotton in finale al concorso nazionale "Disegna la copertina del libro"

La sua illustrazione è stata scelta tra le prime 5 di oltre 90 opere pervenute

È il 15enne R.M., della seconda C indirizzo Grafico, guidata dalla prof.ssa Elena Rigon, docente di Laboratori tecnologici ed esercitazioni di Grafica, il finalista del concorso bandito lo scorso autunno dall’associazione di promozione sociale ItaliaAdozioni,(www.italiaadozioni.com ).

Il suo disegno è stato scelto tra i primi cinque dai quali è emersa la nuova copertina del libro Cara Adozione 2, a diffusione nazionale e di prossima pubblicazione.

Il 15enne ha iniziato a studiare grafica quest’anno (proviene da un altro indirizzo di studi). Nel realizzare l’illustrazione, “un cuore rosso circonda due genitori che baciano un bambino che sorride, un ritratto di famiglia che mi ispira felicità e amore - spiega lo studente - ho impiegato diverse ore di laboratorio a scuola ma il difficile è stato l’usare la penna grafica, uno strumento per me nuovo”. Un risultato eccellente, commenta la prof.ssa Rigon, che ha assistito gli studenti nella realizzazione dei disegni in laboratorio (sono stati utilizzati vari strumenti quali computer, tavolette grafiche, software vettoriale Illustrator) e nel dibattito in classe sul tema dell’adozione. Cui i ragazzi si sono accostati con interesse e sensibilità,
condividendo esperienze vissute da persone di loro conoscenza.

Nella realizzazione pratica gli studenti hanno fatto un lavoro da professionisti, attenendosi scrupolosamente ai tempi stabiliti e alle consegne ricevute. Lavorando in base al Brief (la richiesta del cliente) i ragazzi hanno effettuato un'attività di ricerca sull'associazione e sul tema da trattare, raccogliendo più informazioni possibili per conoscere il cliente e le sue esigenze, il target di riferimento e il messaggio da trasmettere. Sono passati poi a creare dei rough (bozzetti/schizzi a mano libera) per arrivare al'idea definitiva e procedere alla progettazione a computer.

I risultati per l’intera classe sono stati ottimi, ognuno degli studenti è riuscito a trovare un'idea
originale, creativa e non scontata né banale, che trasmettesse nel contempo delle forti
emozioni e suscitasse sentimenti in chi guarda, trasmettendo un messaggio forte, conclude la
prof.ssa Rigon.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studente dello Scotton in finale al concorso nazionale "Disegna la copertina del libro"

VicenzaToday è in caricamento