menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Controlli della polizia a Campo Marzo

Controlli della polizia a Campo Marzo

Vicenza città sicura, seconda in Italia dove c'è meno spaccio

Sicurezza e reati, Vicenza si colloca al 69° posto su 106 nella graduatoria generale 2019 del Sole 24 Ore. E solo Mantova la supera per il minor numero di reati legati allo spaccio. Rucco: «I dati confermano che c'è una certa distanza tra i numeri e la percezione da parte dei cittadini e che non dobbiamo dormine sugli allori ma continuare la nostra azione di contrasto»

Il Sole 24 Ore ha reso nota l'indagine relativa al 2019 per quanto riguarda i reati in base alle denunce ogni 100 mila abitanti su 106 città e province d'Italia. Nella graduatoria generale il triste primato spetta a Milano che ha il maggior numero di reati, seconda Firenze, terza Rimini, mentre Vicenza si trova al 69° posto e fa meglio di Padova (28°) e Verona (37°), con Rovigo e Venezia che non sono state prese in considerazione; la palma d'oro spetta ad Oristano.

Uno dei dati che salta più agli occhi è quello relativo ai reati legati allo spaccio che vede Vicenza addirittura al secondo posto, dietro solo a Mantova, per il minor numero di denunce, ricordando che Padova è prima a livello nazionale. Anche nella graduatoria più generale in materia di stupefacenti Vicenza viaggia nelle ultime posizioni (103^ su 106), dietro solo a Belluno, Mantova e Aosta.

«E' evidente che c'è una certa distanza tra i numeri ufficiali – afferma il sindaco Francesco Rucco – e la percezione che i cittadini hanno sullo spaccio ed il consumo di sostanze stupefacenti. Anche se i dati indicano chiaramente che Vicenza è penultima a livello nazionale non dobbiamo certo dormine sugli allori ma continuare la nostra azione di contrasto in maniera congiunta con prefettura e forze dell'ordine»

Per quanto riguarda altri tipi di reati, risultano assenti quelli legati all'usura e all'associazione a delinquere di stampo mafioso e rimane in posizioni di centro classifica per quanto riguarda i furti di vario genere e le rapine in abitazioni e in centri commerciali. I cinque episodi di omicidio volontario hanno portato Vicenza al 42esimo posto su 106.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lotto, raffica di vincite con la stessa combinazione

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Travolto dall'escavatore, 53enne salvato da un ex vigile del fuoco 

  • Attualità

    Coronavirus, crescono ancora i contagi in Veneto

  • Cronaca

    Fiamme in azienda, ingenti i danni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento