menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ciclabile lungo il Guà, proseguono i lavori: posata la passerella sul Poscola

La pista correrà lungo il fiume, attraversando la provinciale “Montorsina” e quindi superando la confluenza con il torrente. Da lì, proseguirà fino al confine con Montebello Vicentino in prossimità di via Cal del Guà, dove la pista si collegherà con l’altro percorso

Un importante tassello per la realizzazione della nuova pista ciclopedonale lungo il torrente Guà: è quello realizzato grazie alla posa della passerella alla confluenza tra lo stesso Guà e il torrente Poscola.

Il ponte, della lunghezza di circa 26 metri, è stato installato in corrispondenza di due pile in pietra bianca esistenti, unici resti di un’antica passerella, appositamente restaurate. Il nuovo ponte, realizzato in ferro zincato e verniciato con colore corten, poggia comunque su proprie fondazioni in micropali, che non vanno a gravare la situazione di carico delle pile esistenti.

Si tratta di una struttura fondamentale per la ciclopista, che si sviluppa per 4,2 km nel territorio di Montecchio Maggiore. A nord il percorso partirà dalla provinciale Montecchio – Arzignano (dove è in corso la realizzazione del sottopasso alla stessa provinciale), congiungendosi così ai 21 km già realizzati lungo l’Agno-Guà nei territori di Valdagno, Cornedo, Brogliano, Trissino e Arzignano. 

La pista correrà poi verso sud lungo l’argine sinistro del Guà, attraversando la provinciale “Montorsina” con un incrocio a raso e quindi superando la confluenza con il Poscola grazie alla passerella appena installata. Da lì, proseguirà, sempre lungo l’argine sinistro del Guà, fino al confine con Montebello Vicentino in prossimità di via Cal del Guà, dove la pista si collegherà con l’altro percorso, anch’esso in fase di realizzazione, che attraverserà la città da ovest ad est fino a Villa Cordellina Lombardi e al confine con Sovizzo.

Il costo complessivo per la realizzazione del tratto castellano della ciclabile del Guà ammonta a 1.200.000 euro, di cui 760.000 finanziati dalla Provincia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Canone Rai: come richiedere l'esenzione per l'anno 2021

social

La luna piena del lupo, spettacolo nel cielo di gennaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Giornata della memoria: “Arsiero mi ha salvata”

  • Attualità

    Masterchef Italia 10, il cerchio si stringe ma Igor è ancora in corsa

  • Attualità

    Amici 2021, Sangiovanni "sbanca" il televoto e sogna un futuro da cantante

Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento