rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Attualità

Giovane calciatore si sveglia dal coma: i primi pensieri rivolti ai compagni di squadra

Sono state ore di grande attesa per il difensore della formazione Allievi Under17 del Lr Vicenza. Operato d'urgenza per un'emorragia cerebrale è ora fuori pericolo

Il giovane calciatore della formazione Allievi Under 17 del Lr Vicenza si è svegliato dal coma. Il ragazzo era stato operato d'urgenza otto giorni fa per un'emorragia cerebrale e, come ha riportato in un post sui social il club biancorosso, il ragazzo ha vinto la propria lotta.

"Attendevamo tutti di poter dare delle notizie positive - spiega la società in una nota - e oggi sono arrivate: dopo 8 giorni, il giocatore si è risvegliato, è fuori pericolo e rimane in prognosi riservata. I suoi primi pensieri sono stati rivolti alla mancanza del calcio e ai compagni di squadra. Si è poi emozionato nello scoprire tutte le testimonianze di affetto ricevute".

"La partita è ancora lunga - sottolineano - ma siamo tutti al tuo fianco in questa battaglia e siamo sicuri che continuerai a lottare come sai fare tu. Come dici sempre ai tuoi compagni: “Raga, non molliamo mai, nulla è impossibile”.

La famiglia del ragazzo desidera ringraziare tutte le persone che in questi giorni hanno dimostrato il proprio sostegno e la propria vicinanza. Anche la società LR Vicenza desidera unirsi ai ringraziamenti per i tanti messaggi ricevuti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane calciatore si sveglia dal coma: i primi pensieri rivolti ai compagni di squadra

VicenzaToday è in caricamento