menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Niente botti a Capodanno, il Comune dispone una multa di 150 euro per i trasgressori

"Un divieto pensato per il rispetto della sicurezza e della quiete della cittadinanza e degli animali, particolarmente sensibili al rumore derivante dallo scoppio dei petardi"

In vista delle festività natalizie, l’Amministrazione comunale di Arzignano ritiene doveroso comunicare alla cittadinanza che il Regolamento di Polizia urbana pone il divieto, per chiunque, di effettuare accensioni pericolose con energia elettrica, fuochi o in altro modo, esplodere petardi, gettare oggetti accesi, in luoghi pubblici o privati, o non adibiti allo scopo o non autorizzati. 

Ricorda altresì che la sanzione prevista è di 150 euro. Il divieto è chiaramente specificato all’articolo 40 del Regolamento.


Un divieto soprattutto pensato per il rispetto della sicurezza e della quiete della cittadinanza e degli animali, particolarmente sensibili al rumore derivante dallo scoppio dei botti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ristrutturare

Tutte le informazioni sul Superbonus 110% infissi e finestre

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento