Attualità Valdagno

Amici 2021, Nicol lancia "Onde"

Dalla mezzanotte di domenica è uscito su tutte le piattaforme digitali

Primo inedito per Nicol, la cantante vicentina entrata nella scuola di Amici con il pieno appoggio di Rudy Zerby. Scritta da Nicol e Mameli e prodotta da Zef “Onde” racconta un tormento d’amore, di una relazione ormai arrivata al capolinea.

Il testo

Sento nell’aria
che tu mi stai cercando per la strada
hai chiesto il mio nome
quella sera in quel locale a quella festa
non volevo andarci
giro dalle tue parti
passiamo la notte a guardarci
senza nemmeno toccarci

Ma non so se mi va
di tornare a casa ora
nella tua macchina
ti urlerei a squarciagola
che nessuno ci sente
ci scambiamo la pelle
non ci resta niente

Ok ok
sento l’high five
tra i miei e i tuoi segreti
tra i nostri problemi
in questa corrente
voglio naufragare
tra le tue onde

Restiamo dall’alba al tramonto
soli su un’isola deserta
dove tutto sembra più profondo
cos’è che ci ha dato alla testa?

Ok ok
voglio naufragare fra le tue onde

E’ da giorni che mi chiedi di vederci
Tutta l’estate ci siamo persi sotto la luna
Ma è da giorni che sto cercando una via d’uscita
Tu sempre qui nella via di casa
Non vuoi farla finita ma non so se mi va
Di parlare ore e ore
nella tua macchina quanti sbalzi d’umore
che nessuno ci sente
ci scambiamo la pelle
non ci resta niente

Ok ok
sento l’high five
tra i miei e i tuoi segreti
tra i nostri problemi
in questa corrente
voglio naufragare
tra le tue onde

Restiamo dall’alba al tramonto
soli su un’isola deserta
dove tutto sembra più profondo
cos’è che ci ha dato alla testa

Ok ok
ok ok
voglio naufragare tra le tue onde

Le tue pupille parlano
noi ce ne stiamo chiusi
colori ambra dentro una bolla di sabbia
ti vengono a prendere
tu vienimi a prendere

Restiamo dall’alba al tramonto
soli su un’isola deserta
dove tutto sembra più profondo
cos’è che ci ha dato alla testa
Ok Ok
Voglio naufragare fra le tue onde

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amici 2021, Nicol lancia "Onde"

VicenzaToday è in caricamento