La strada del Costo si allarga, intervento per 1.9 mln di euro: "Il via ai lavori nel 2021"

"Lo chiedevano da tempo i Comuni interessati e la stessa Provincia lo aveva identificato come prioritario, ma solo ora abbiamo messo a disposizione i fondi che, proprio per le caratteristiche della strada, sono ingenti”

L’allargamento della strada del Costo, nei quattro punti critici tra Treschè Conca e Roana, comincia a prendere forma. Lunedì mattina la stazione unica appaltante della Provincia di Vicenza, per conto di Vi.Abilità Srl, ha chiuso la gara per la progettazione definitiva ed esecutiva e per la direzione lavori dichiarando vincitore il raggruppamento temporaneo che ha come capogruppo il Concise Consorzio Stabile di Pordenone affiancato da Siteco Srl di Modena e dagli ingegneri Everardo Altieri di Marano Vicentino, Giorgio Valle di Fontaniva (Padova) e Corrado Pilati di Arcugnano.

Il ribasso proposto è di circa il 40% su una base d’asta di poco meno di 158mila euro.
Dalla firma del contratto il raggruppamento avrà 90 giorni per la progettazione definitiva e altri 30 per l’esecutiva.

“Contando anche i tempi necessari all’acquisizione dei pareri e alle approvazioni - commenta il consigliere provinciale con delega alla viabilità Giorgio Santini - entro quest’anno saremo pronti per appaltare i lavori, che potranno quindi essere eseguiti l’anno prossimo. Un risultato importante, sia per la cifra che mettiamo a disposizione dei lavori, pari a 1,9milioni di euro, sia perché finalmente mettiamo mano ad un’arteria strategica che collega il vicentino all’Altopiano dei Sette Comuni, fortemente frequentata da turisti e visitatori durante tutto l’anno“.

Quattro curve, 900 metri in totale, 1,9milioni di euro di lavori. Questi, in sintesi, i numeri dell’intervento programmato dalla Provincia di Vicenza e gestito da Vi.Abilità Srl da realizzare sulla strada del Costo che dalla città conduce fino all’Altopiano di Asiago. Una strada di montagna, famosa per i suoi tornanti, tanto bella dal punto di vista paesaggistico quanto impegnativa nella manutenzione proprio per il suo inerpicarsi con dislivelli notevoli.

I quattro interventi in progetto si trovano in corrispondenza del settore centrale dell’Altopiano dei Sette Comuni e si estendono nel tratto stradale della S.P. n.349 Costo che collega Tresche Conca e Canove, all’interno del Comuna di Roana. Sono previsti 4 interventi di riqualificazione e allargamento in corrispondenza di tratti nei quali la viabilità attuale si presenta con criticità notevoli in relazione soprattutto all’incrocio di mezzi pesanti, data la larghezza insufficiente della sede stradale:

I primi tre interventi si trovano in territorio a pascolo e boschivo, mentre l’ultimo è in un’area urbanizzata.
In tutti i tratti di intervento attualmente la strada ha una larghezza variabile tra i 6 e i 7 metri, che grazie ai lavori verrà portata a 8,5 metri , con una corsia per senso di marcia di larghezza 3,25 metri e una banchina laterale pavimentata per senso di marcia di larghezza pari a un metro.
Lateralmente alla carreggiata, in entrambe le direzioni, sono previsti due cigli marginali con cunetta per la raccolta e lo smaltimento delle acque meteoriche. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“E’ una strada che non solo i vicentini conoscono bene – commenta Santini – ma che è fortemente frequentata anche dai tanti turisti delle nostre montagne. Una strada che richiede manutenzione costante, anche per le condizioni atmosferiche che deve sopportare, e su cui la Provincia non ha mai lesinato attenzione. Questo progetto però fa un passo in più rispetto all’ordinarietà e interviene in punti particolarmente critici per le dimensioni della strada, portando maggiore sicurezza. Lo chiedevano da tempo i Comuni interessati e la stessa Provincia lo aveva identificato come prioritario, ma solo ora abbiamo messo a disposizione i fondi che, proprio per le caratteristiche della strada, sono ingenti. ”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

  • Uomini e donne, un vicentino alla corte di Gemma: tra baci "umidi" e "massaggi"

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Schianto nella notte, l'auto si cappotta più volte: muore un 21enne

  • Alto Vicentino nella morsa del maltempo: grandine e raffiche di vento

  • Amministrative 2020, Malo sceglie Marsetti: è lui il nuovo sindaco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento