Un carico di aiuti per lo zoo didattico “La Favola Siamo Noi”: mano tesa dal Padovano

Sono decine di chili di merce che ora potranno dare un po’ di respiro al centro faunistico di via Caselle, a Noventa Vicentina

E’ partito da Veggiano un carico con mangime, paglia ed erba medica per gli animali dello zoo didattico “La Favola Siamo Noi” di Noventa Vicentina. Gli aiuti sono stati donati da alcuni agricoltori locali e sono stati trasportati con mezzi della Protezione civile della Provincia e i trattori scortati dalla Polizia provinciale. L’iniziativa è stata presentata dal vice presidente e consigliere provinciale alla Protezione civile Vincenzo Gottardo, dal vice sindaco del Comune di Veggiano Nicola Zordan. Erano inoltre presenti i volontari del Gruppo di Protezione civile provinciale e gli agricoltori locali che hanno donato il materiale.

«E’ uno dei tanti gesti di solidarietà che abbiamo avuto l’orgoglio di ricevere e destinare verso le realtà del territorio più in difficoltà – ha spiegato il vice presidente Gottardo – come Provincia siamo stati contattati per un aiuto sulla gestione logistica in modo da far arrivare il materiale donato allo zoo didattico di Noventa vicentina. Parliamo di un centro faunistico con quasi 150 di animali di ogni tipo, dai furetti alle oche, dalle tigri ai leoni e poi anche dromedari, canguri, rapaci e molto altro. Uno zoo che lavora anche con le scuole e quindi è stato fortemente colpito dal lockdown. L’amministrazione provinciale è da sempre molto sensibile alla tutela della fauna del territorio e quindi abbiamo volentieri messo a disposizione tutto il nostro aiuto anche perché il centro ha l’obbligo di tutelare gli animali e in queste condizioni non è facile. Per esempio, tra le varie esigenze che ci hanno espresso c’è anche quella di reperire almeno dieci chili di topi congelati per i rapaci, dunque, speriamo che con un po’ di promozione da parte nostra, si riesca a trovare anche questo tipo di alimenti».

Nel dettaglio, sono stati consegnati 14 balle tra erba medica e paglia, 200 chili di crusca, 100 chili di mangime per conigli (un’alimentazione che viene somministrata anche ai nandù), 100 chili di fioccati misti, 100 chili di mais spezzato e 4 chili di vitasol sbc. Il carico è arrivato a destinazione grazie anche al convoglio di trattori messo a disposizione dagli agricoltori. Si tratta di decine di chili di merce che ora potranno dare un po’ di respiro allo zoo di via Caselle 13 a Noventa vicentina. Il vice sindaco Zordan ha infine ringraziato la Provincia e gli agricoltori per essersi subito attivati, dopo l’appello della Regione, in aiuto allo zoo di Noventa vicentina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

fonte: Padovaoggi 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dove gustare il miglior gelato: le top gelaterie di Vicenza e provincia

  • Tragedia sulle Gallerie del Pasubio: giovane precipita e muore dopo un volo di 150 metri

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: ecco come si vota

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Alunna positiva al Covid-19, scatta il protocollo: classe in quarantena

  • L'appartamento brucia e si lanciano dal 2° piano: mamma e figlio in ospedale, gravissimo il padre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento